Paolo Calissano, l'addio di Barbara D'Urso: «Ti sei perso per le tue fragilità»

Il saluto commosso della presentatrice: «Nei miei ricordi sei il ragazzone gentile che sul set aveva sempre un sorriso per tutti»

Paolo Calissano, l'addio di Barbara D'Urso: «Ti sei perso per le tue fragilità»
2 Minuti di Lettura
Venerdì 31 Dicembre 2021, 11:04 - Ultimo aggiornamento: 15:20

Avevano lavorato insieme nella fiction "La dottoressa Giò". E oggi, dopo aver saputo della sua morte, Barbara D'Urso ha salutato Paolo Calissano con un messaggio social. La presentatrice di "Pomeriggio cinque" ha ricordato i mesi sul set insieme e ha condiviso una foto del backstage con parte del cast, Calissano compreso: «Ciao Paolo. Abbiamo lavorato tanti mesi insieme. Poi le tue fragilità hanno preso il sopravvento e ti sei perso. Nei miei ricordi sei il ragazzone gentile che sul set aveva sempre un sorriso per tutti».

Barbara D'Urso saluta Paolo Calissano

Paolo Calissano è stato trovato morto a Roma questa mattina, nel letto del suo appartamento. L'ultimo ruolo televisivo risaliva al 2018. Una piccola parte nella serie Rai "Non dirlo al mio capo 2". Dopo i problemi personali avuti nel 2006 si era allontanato dai riflettori. Aveva recitato insieme a Barbara D'Urso nel 1997. La sua partecipazione alla serie "La dottoressa Giò" si era interrotta dopo la seconda stagione. Poi l'inizio del lavoro in "Vivere", dove interpretava Bruno De Carolis. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA