Nicole Kidman, polemica: ha saltato la quarantena Covid

Nicole Kidman tra le polemiche per aver saltato la quarantena Covid
2 Minuti di Lettura
Giovedì 19 Agosto 2021, 13:38 - Ultimo aggiornamento: 13:41

Nicole Kidman è finita nella bufera per aver saltato la quarantena Covid di 3 settimane imposta dal governo di Hong Kong. L'attrice è stata avvistata mentre faceva shopping nelle vie della città quando avrebbe dovuto essere in isolamento negli appossiti hotel disposti dal governo.

Nicole Kidman salta la quarantena: l'esenzione del governo 

Le regole sono uguali per tutti, soprattutto quando si tratta di quelle anti Covid, ma non per per l'attrice australiana Nicole Kidman, finita tra le polemiche per aver saltato la quarantena. Secondo quanto riporta HK01, la star di Hollywood di 54 anni è stata avvistata mentre faceva shopping a Hong Kong dopo essere arrivata da Sydney la scorsa settimana. 

Britt Ekland, l'ex bond girl pentita dei ritocchini: «Il mio aspetto è distrutto e ho rovinato la mia carriera»

La corsia preferenziale aperta a Nicole Kidman ha scatenato le polemiche e indignazione social. Secondo i media infatti le sarebbe stata concessa una particolare esenzione per consentirle di girare una serie televisiva ed evitare le tre settimane di quarantena obbligatoria in hotel a cui occorre sottoporsi dopo essere entrati nel territorio della Cina. Ma dal governo locale non è arrivata ancora nessuna replica. Hong Kong ha regole di ingresso tra le più severe al mondo e vi si devono sottoporre anche coloro che hanno ricevuto il vaccino. 

Alber Elbaz, la moda piange l'ex direttore creativo di Lanvin, stroncato a 59 anni dal Covid

© RIPRODUZIONE RISERVATA