DIETA

Miley Cyrus, stop alla dieta vegana: «Il mio cervello non correva più»

Martedì 8 Settembre 2020
Miley Cyrus, stop alla dieta vegana: «Il mio cervello non correva più»

Miley Cyrus abbandona la dieta vegana e ammette: «Il mio cervello non correva più». La cantante, che ha seguito questo regime alimentare per sei anni - dal 2013 al 2019 -, ha scelto di cambiare perché si sentiva malnutrita. Lo ha riconosciuto nel corso del podcast “The Joe Rogan Experience”. Ad aprirle gli occhi e a prepararle il primo pasto non vegano è stato l’ex marito Liam Hemsworth.  

Miley Cyrus a Conte: «Aderisci a Global goal». Lui le twitta: «Insieme ce la faremo»

Miley Cyrus su Instagram, lo scatto hot senza reggiseno totalizza oltre 5 milioni di like

«Sono stata vegana per moltissimo tempo, ma ho dovuto introdurre pesce e Omega nella mia vita, perché il mio cervello non stava funzionando correttamente. Il mio ex marito mi ha cucinato del pesce alla griglia e ricordo che ho pianto a lungo... Mi fa davvero male mangiare pesce», ha dichiarato. 

La star ha anche aggiunto di essere diventata "pescetariana" perché ha capito l'esigenza di introdurre del pesce nel suo organismo: «Adesso sono molto più sveglia di prima, ad un certo punto credo anche di essere stata piuttosto malnutrita. Mi ricordo di essere andata al festival di Glastonbury e quello è sempre stato uno show che adoravo e di aver amato la mia esibizione, ma sentivo di correre a vuoto».

A chi la critica per aver voltato le spalle agli animali modificando il suo stile di vita aggiunge: «In ogni caso sia nella mia fattoria a Nashville sia nella mia casa di Calabasas ho 22 animali e faccio tutto quello che è necessario per loro. Ma quando si tratta del mio cervello…».

 

 


 

Ultimo aggiornamento: 11:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA