Marta Flavi eliminata da “Ballando con le stelle”, faticava a ricordare la coreografia: «Non pensavo fosse così dura»

La conduttrice e il ballerino Simone Arena sono la prima coppia eliminata dallo show di Milly Carlucci

Marta Flavi eliminata da Ballando con le stelle , faticava a ricoradare la coreografia: «Non pensavo fosse così dura»
3 Minuti di Lettura
Domenica 16 Ottobre 2022, 13:24 - Ultimo aggiornamento: 13:27

Ballando con le stelle: la coppia eliminata, la prima di questa edizione sempre condotta da Milly Carlucci, è stata quella formata da Marta Flavi e Simone Arena. I ballerini hanno raggiunto un totale di 16 punti e si sono giocati la permanenza nello show allo spareggio con Dario Cassini e Lucrezia Lando (un totale di 8 punti), che alla fine sono stati lavati dalla giuria con un "salvacondotto".

Ballando, Marta Flavi a 71 anni conquista il web: «Sembra una 50enne». L'elisir di bellezza: dallo sport sui tacchi alla dieta (e il no ai filler)

Ballando con le stelle torna sabato 8 ottobre: concorrenti, coppie, ospiti della nuova edizione

La classifica della seconda puntata vede al primo posto, con 60 punti e il bonus "tesoretto", la coppia formata da Giampiero Mughini e Veera Kinnunen. Tornando a Marta Flavi, la conduttrice ha vissuto momenti di crisi.

LE PROVE - La Flavi, purtroppo, faceva fatica a ricordare la coreografia e ha ammesso: «Io non pensavo che fosse così dura. È dura soprattutto perché ti rendi conto che non riesci a far delle cose. Simone ha un carattere duro e molto serio». Simone Arena ha evidenziato di aver fatto il possibile: «Io sono uno che non si arrende molto facilmente. L’unica cosa che posso fare è dire a quella persona di ripassare o di fare quella cosa di nuovo e di nuovo, fino a quando a un certo punto il suo corpo lo capirà». E così è stato. In sala prove aveva incalzato Marta Flavi: «Non mi fare uscire pazzo». E ancora: «Rifai tutto il pezzo. Marta devi ripassare le cose, io non posso fare più nulla». A questo punto, Marta Flavi ha vissuto un attimo di crisi: «Ho avuto un giorno in cui sono stata proprio in crisi. E siccome dietro i vetri ci sono le telecamere, a me veniva da piangere, ma non ho dato la soddisfazione di farmi vedere piangere. Mi sono tolta il microfono, sono uscita e ho pianto fuori. Simone è bravissimo ma gli è capitato un carciofo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA