Manuel Ntube morto in bici travolto da un'auto pirata: era una promessa del Padova, aveva 16 anni

Padova, muore il giovane difensore Ntube in un incidente stradale
3 Minuti di Lettura
Giovedì 1 Dicembre 2022, 12:36 - Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre, 00:28

Manuel Lorenzo Ntube, 16 anni, del vivaio del Padova Calcio, è morto a Ferrara. Ferito gravemente un amico: i due erano in bicicletta in via Pomposa nella frazione di Codrea quando sono stati travolti da un'auto pirata.  L'automobilista si è presentato alle forze dell'ordine solo tre dopo: è un ferrarese di 37 anni.

L'incidente è avvenuto verso le 22 del 30 novembre. L'amico di Manuel ha riportato fratture alle gambe e al bacino ma non sarebbe in pericolo di vita.

Manuel Lorenzo Ntube era una promessa del Calcio Padova, giocava nelle giovanili Under 17 con il ruolo di difensore. La società ha espresso il proprio cordoglio verso la famiglia. Era un ragazzo assai stimato, i tifosi apprezzavano le sue capacità. Manuel frequentava l'istituto Einaudi di Ferrara, città dove abitava con la famiglia.

 

«Piangiamo la morte di un giovane, il dolore è straziante per quanto accaduto ieri sera. Esprimo la mia vicinanza ai genitori. Siamo a disposizione, insieme alla polizia locale, che ho già contattato, per fornire il nostro supporto ai familiari e per dare il nostro contributo affinché sia fatta giustizia e siano accertate le responsabilità», dice il sindaco di Ferrara, Alan Fabbri. «Siamo in grande apprensione: ci stringiamo anche ai familiari dell'altro ragazzo coinvolto», aggiunge.

La drammatica notizia è stata pubblicata anche sulle pagine ufficiali del club.  «Il Calcio Padova è in lutto per la tragica scomparsa di Manuel Lorenzo Ntube, giovane difensore del nostro settore giovanile, nella formazione Under 17, la cui vita è stata spezzata ieri sera in un tragico incidente stradale. L’intera società Biancoscudata con i propri tifosi partecipa commossa al dolore e si stringe attorno ai familiari ed agli amici di Manuel».

© RIPRODUZIONE RISERVATA