È morta l'attrice Mira Furlan, la “scienziata” che viveva sull'isola di Lost

Venerdì 22 Gennaio 2021
È morta l'attrice Mira Furlan, la “scienziata” che viveva sull'isola di Lost

Tutti la ricordano come la scienziata dell'isola di Lost. Quella che all'inizio sembra un po' pazza, un po' spaventata, forse pericolosa, sicuramente armata. Si rivelerà poi, dopo parecchie puntate della serie tv cult,  essere un'altra sopravvissuta che da 16 anni vive nascosta nella vegetazione tropicale. E' morta a soli 65 anni l'attrice croata Mira Furlan, famosa per aver interpretato il ruolo di Danielle Rousseau in Lost” e quello di Delenn in Babylon 5. La notizia della scomparsa, avvenuta mercoledì scorso dopo una lunga malattia, è stata pubblicata sul suo profilo Twitter. Era nata il 7 settembre 1955 a Zagabria, allora in Jugoslavia. Laureata all'Accademia di arti drammatiche della città natale, e nel 1978 entrò nella compagnia del Teatro Nazionale di Zagabria dove interpretò numerosi ruoli ottenendo premi e riconoscimenti. Dal 1982 si dedicò al cinema e alla tv.  Tra i suoi film di maggior successo «Papà è in viaggio d'affari» di Emir Kusturica che vinse la Palma d'oro nell'edizione del 1985 del Festival di Cannes.  Nel 1991, in seguito allo scoppio della guerra in Jugoslavia emigrò negli Stati Uniti con il marito, il regista serbo Goran Gajic. Il marito l'ha diretta in alcuni episodi della serie tv «Babylon 5» (1994-98) e in altri ruoli.

Morta Kelly Preston, moglie di John Travolta: aveva 57 anni, lottava contro un tumore

 

Il suo ruolo più noto fu però quello della scienziata Danielle Rousseau in Lost – il cui nome era ispirato a quello del filosofo svizzero Jean-Jacques Rousseau – in cui recitò nelle prime quattro stagioni. Danielle Rousseau è la scienziata che naufraga sull'isola sedici anni prima dello schianto del volo Oceanic 815 che morirà nella quinta stagione della serie televisiva, restando quindi sul set dal 2004 al 2010. Fu poi lei a chiedere di uscire dalla serie perché stanca di vivere nelle Hawaii. Nel 2012, in una delle sue ultime apparizioni televisive recitò anche in Venuto al mondo, del regista italiano Sergio Castellitto, tratto dall’omonimo romanzo di Margaret Mazzantini.

Ultimo aggiornamento: 11:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA