Lady Gaga, condannato a 21 anni l'uomo che rubò i due cani della popstar e sparò al dogsitter

La banda non era al corrente che i cani fossero di proprietà della cantante, ma li avevano rubati per il loro valore: possono arrivare a costare diverse migliaia di dollari.

Lady Gaga, condannato a 21 anni l'uomo che rubò i due cani della popstar e sparò al dogsitter
2 Minuti di Lettura
Martedì 6 Dicembre 2022, 10:05 - Ultimo aggiornamento: 10:07

Sparò al dog sitter di Lady Gaga e rubò due dei tre cani della cantante. Oggi l'uomo è stato condannato a 21 anni di carcere per tentato omicidio, una pena che ha patteggiato.

Alessandro Zaniboni, trovato il corpo del'ingegnere friulano scomparso un anno fa in Sardegna. Il cadavere scoperto da alcuni cacciatori

La sparatoria e il rapimento dei cani

 

L'episodio risale al 24 febbraio 2021: Ryan Fischer stava portando a spasso i tre bulldog francesi vicino a Sunset Boulevard quando è stato bloccato da due assalitori, tra cui James Howard Jackson, 20 anni. Jackson era armato e nella colluttazione con la vittima era partito un colpo di pistola. Fischer venne colpito al petto in una strada di Hollywood mentre portava a spasso i Bulldog francesi della star, Koji, Gustav e Miss Asia. Solo Miss Asia riuscì a fuggire, mentre gli altri due cani furono portati via dai malviventi. Secondo le autorità, la banda non era al corrente che i cani fossero di proprietà della cantante, ma li avevano rubati per il loro valore: possono arrivare a costare diverse migliaia di dollari.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA