Lady Gaga, il giallo dei cani: ritrovati legati a un palo da una passante (che avrà ricompensa)

Domenica 28 Febbraio 2021
Lady Gaga, il giallo dei cani: ritrovati legati a un palo da una passante (che avrà ricompensa)

Lo strano caso dei cani di Lady Gaga rapiti, e poi ritrovati, si arricchisce di nuovi particolari. Il sito di gossip solitamente ben informato TMZ riferisce che i due bulldog sono stati  ritrovati in un vicolo lontano chilometri dal luogo dove mercoledì scorso erano stati sequestrati. La donna che li ha riconsegnati alle autorità ha visto Gustav e Koji legati a un palo e li ha riconosciuti dalle foto circolate sui media.


Le indagini continuano e i due sequestratori sono tuttora latitanti. Si è appreso intanto che, pochi minuti prima
dell'agguato, il dog-walker dei bulldog, Ryan Fischer, era entrato con i cani in un negozio di liquori su Sunset Boulevard. Secondo Tmz è possibile che gli aggressori lo abbiano seguito verso casa dopo essersi resi conto che aveva con sé cani di valore. La domanda però è: perché i cani sono stati abbandonati, dopo tanta fatica per impadronirsene, e in previsione di un lauto riscatto

Lady Gaga a Roma, fan e paparazzi in attesa sotto l’hotel anche di sera

I rapitori non erano riusciti a mettere le mani su un terzo bulldog, Miss Asia, che la polizia, accorsa sul luogo del delitto, aveva consegnato a una guardia del corpo della popstar. Fischer, colpito al petto da una delle pallottole sparate dai rapitori, si sta ripendendo in ospedale: è in condizioni definite "gravi ma stabili". Gaga si è detta pronta a pagare le spese mediche di Fischer: il conto dell'ospedale sarebbe di almeno 70 mila dollari.

Lady Gaga a Roma in questi giorrni

Video

Lady Gaga, ritrovati i cani rapiti: è giallo sul riscatto. La cantante aveva offerto 500mila dollari

Intanto da Roma, dove stanno per cominciare le riprese di «Gucci», il film di Ridley Scott sull'assassinio di Maurizio Gucci, Lady Gaga ha fatto sapere di essere al settimo cielo dalla gioia e pronta a pagare una lauta ricompensa alla «buona samaritana» che ha trovato i suoi cani. La cantante, subito dopo il sequestro di Gustav e Koji, aveva offerto una ricompensa da mezzo milione di dollari «senza far troppe domande» a chi le avesse restituito gli adorati «pets». Resta però da capire se la donna che ha ritrovato i cani non sia complice dei rapitori, o sia stata da loro contattata per spartire la ricompensa: una pista che la polizia di Los Angeles non può certo scartare a priori.

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 1 Marzo, 06:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA