Lady Diana, Harry e l'ultima telefonata tra madre e figlio: «Mi pentirò per sempre»

I principi William e Harry erano a Balmoral quando ebbero la notizia della morte della mamma

Lady Diana, la confessione di Harry :«Il mio più grande rimpianto? Aver chiuso la nostra ultima telefonata troppo in fretta»
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 31 Agosto 2022, 17:16 - Ultimo aggiornamento: 1 Settembre, 21:03

«Non ricordo cosa ci siamo detti. Ma quello che so è che rimpiangerò per il resto della mia vita quanto fu breve quella telefonata». Con questa laconica confessione, rilasciata durante un documentario del 2017 sulla memoria di Lady Diana, dal titolo "Diana, our mother" (Diana, nostra madre), il principe Harry ha ricordato l'ultima volte che ebbe occasione di parlare con la mamma. Nel lungometraggio commemorativo, Harry ha raccontato i suoi personalissimi ricordi della madre.

Lady Diana, il proprietario della limousine sulla quale morì la rivuole: «È mia». L'auto potrebbe valere 10 milioni

 

Lady Diana: il ricordo del principe Harry

Nel documentario (non disponibile in Italia) andato in onda solo per le emittenti di Stati Uniti, Australia, Canada, Nuova Zelanda, Norvegia, Finlandia e Danimarca, il più piccolo dei figli di Diana non ha mancato di ricordare il giorno dei funerali (celebrati il 6 settembre 1997della principessa del Galles. Harry ha parlato di quel giorno con grande dolore, non solo per la scomparsa della madre: «Mia madre era appena morta e ho dovuto camminare per lungo tempo dietro la sua bara, circondato da telecamere, con migliaia di persone che mi guardavano» aggiunge «non credo che a nessun bambino dovrebbe essere chiesto di farlo, in nessuna circostanza. Oggi non credo che accadrebbe»

Nel 2017, in occasione dell 20° anniversario della scomparsa di Diana, Harry volle apertamente elogiare il Padre Carlo, dopo che gli chiesere se il genitore fosse stato presente dopo la scomparsa della madre: «Una delle cose più difficili che un genitore debba fare è dire ai propri figli che la loro madre è morta. Come lo affronti? Io non saprei come comportarmi. Lui per noi è sempre stato presente, ha cercato di fare del suo meglio e di assicurarsi che fossimo protetti e accuditi. Ma nemmeno per lui è stato facile».

Lady Diana, il pompiere che la soccorse: «Ecco cosa mi disse». La serie sui misteri e la vita della principessa

© RIPRODUZIONE RISERVATA