Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Kim Kardashian e i ritocchini: «Solo botox» (ma il medico la smentisce). Dalla rinoplastica alla liposuzione: tutti i possibili interventi

A mettere in dubbio, anzi quasi a smentire, le ultime dichiarazioni della star dei social è stato un chirurgo plastico che fa l'elenco di tutte le operazioni a cui Kim si sarebbe sottoposta

Kim Kardashian e i ritocchini: «Solo un po' di botox» (ma il medico la smentisce). Dalla rinoplastica alla liposuzione: tutti i "possibili" interventi
5 Minuti di Lettura
Lunedì 11 Luglio 2022, 13:32 - Ultimo aggiornamento: 13:33

«Solo un po' di botox sulla fronte», con queste poche parole, Kim Kardashian, in un'intervista rilasciata ad Allure, ha messo a tacere tutto quello che per anni è stato scritto sul suo essere rifatta dalla testa ai piedi. Lei, l'esperta del contouring, di filtri, angolazioni e luci, promotrice di beauty routine e palestra deve quindi ringraziare il suo dna del suo apsetto estetico. Questo non vuol dire che non sia attenta al suo aspetto fisico, anzi. Nell'intervista, infatti sottoscrive il New York Times, sarebbe disposta a «mangiare me*** tutti i giorni» se le garantisse un elisir di eterna giovinezza. Oggi è consapevole di sè e non ha paura neanche a parlare di chirurgia plastica. E inoltre sottolinea di non averne mai fatto uso. «Mai riempito le labbra o le guance». 

Kim Kardashian ha davvero rovinato l'abito di Marilyn Monroe? Alcuni smentiscono, ma il video "parla" chiaro (e mostra altri danni permanenti)

Kim Kardashian: «Solo botox», ma il medico la smentisce

A mettere in dubbio, anzi quasi a smentire la star dei social, è stato il dottor Tunc Tiryaki, chirurgo plastico consulente presso la Cadogan Clinic di Londra. L'esperto, come riporta il The Sun, ritiene che ci siano prove che Kim abbia avuto miglioramenti nel corso degli anni e dietro a tutto ciò ci sia anche qualche "aiutino". Fin dalla sua serie tv "Ke Eping Up With The Kardashians" andata in onda per la prima volta nel 2007, si vociferava che Kim si fosse sottoposta a una liposuzione. In un episodio del 2011, ha fatto una radiografia per mostrare che non c'era silicio nella sua schiena. 

«Kim Kardashian ha rovinato l'abito di Marilyn Monroe indossato al Met Gala», strappi e cristalli rotti

La tesi del cirurgo

Ma il dottor Tiryaki non ne è sicuro: «Dobbiamo basare le nostre osservazioni sull'anatomia umana e sulla scienza della medicina e dell'invecchiamento. Il viso e il corpo cambiano con le fluttuazioni di peso e con il tempo. Guardando la sua evoluzione, ci sono segni che questi cambiamenti non sono avvenuti naturalmente». Spiega meglio cosa intende il medico: «I rapporti tra le diverse parti del busto non cambiano, ma il rapporto vita-vita di Kim è cambiato drasticamente dopo il 2010. Questo suggerisce che potrebbe aver subito una liposuzione alla vita e alle cosce laterali e che le è stato iniettato grasso sui glutei. Questo può essere visto dalla magrezza della vita, dalle cosce laterali, dalle leggere ondulazioni sulle aree laterali della coscia e dalla pienezza esagerata dei glutei». Ma Kim ha fatto una radiografia per smentire queste voci non vale a nulla? «Il trasferimento di grasso non può essere diagnosticato dalla radiologia - spiega lo specialista- quella lastra può dimostrare solo che non aveva impianti».

Kourtney Kardashian, matrimonio da favola a Portofino con Travis Barker: i look esagerati delle sorelle star

Liposuzione ad alta definizione

Ma la Kardashian segue una dieta ferrea per avere quel fisico come lei stessa ha spesso detto: vietati carboidrati e zuccheri, tapis roulant ogni giorno e una potente tuta da sauna indossata due volte al giorno. Ma il dottor Tiraki non crede a tutto ciò: «È probabile che Kim abbia subito una liposuzione ad alta definizione, sempre per modellare gli addominali, ma anche il grasso in eccesso iniettato è stato ridistribuito molto di recente. Quest'ultimo intervento ha funzionato bene e ora è più equilibrata».

Quindi secondo lo specialista, non solo Kim sarebbe ricorsa alla chirurgia negli anni passati, ma lo starebbe ancora facendo.

«I cambiamenti anatomici mostrano che inizialmente potrebbe aver subito la liposuzione alle maniglie dell'amore, ai lati e all'interno delle cosce e all'interno del ginocchio, con il grasso iniettato nei suoi glutei. Poi essendosi ingrassata un po', in particolare dove era già intervenuta, potrebbe aver deciso di ridistribuire il grasso accumulato ricorrendo a una liposuzione ad alta definizione».

 

Tutto è partito dalla rinoplastica

Ma la "liason" tra Kim e la chirurgia secondo il dottore è iniziata un bel po' di tempo fa. «Penso che abbia fatto una rinoplastica perché il suo naso è completamente cambiato all'inizio della sua carriera. Sembra inoltre che abbia effettuato un traferimento di grasso dalla mascella e dagli zigomi perché la sua struttura facciale è cambiata ed è diventata più nitida nel 2010, dopo la prima liposuzione». E secondo il medico il suo aspetto sempre giovane potrebbe essere dovuto a sottili procedure alla mascella a cui la stessa si sia sottoposta. «Kim ha cambiato il suo stile per essere un po' più naturale, sia nel corpo che nel viso. Se ha avuto dei filler in faccia, sono molto buoni perché non possono essere rilevati. Oltre i 30 anni, perdiamo il supporto osseo e la definizione ossea, quindi la nostra mascella e gli zigomi si restringono».

L'età che avanza si vede

Quindi per il chirugo non c'è dubbio: «Se qualcuno non cambia con il passare degli anni, può significare che ha fatto qualche "ritocchino"». Insomma in conclusione: «Le persone che sembrano giovani e naturali hanno avuto buone procedure. Le persone che sembrano innaturali hanno avuto procedure sbagliate». E senza ombra di dubbio, aiutata o no, «Kim sta bene per la sua età», anche lo specialista è daccordo su questo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA