Guns N' Roses, Axl lancia microfono tra il pubblico: donna colpita e ferita al volto.

L'incidente ad Adelaide, in Australia. "Ero piena di sangue e sono andata in iperventilazione"

Guns N' Roses, Axl lancia microfono tra il pubblico: donna colpita e ferita al volto.
2 Minuti di Lettura
Sabato 3 Dicembre 2022, 15:29 - Ultimo aggiornamento: 16:44

Una donna australiana è rimasta ferita durante un concerto dei Guns N' Roses ad Adelaide dopo essere stata colpita al volto da un microfono lanciato dal frontman della band Axl Rose. E l'incidente è ripreso in un filmato che fissa il momento in cui Rebecca Howe, così si chiama la fan, è stata colpita.

Damiano dei Maneskin, gli Ultras della Lazio tornano all'attacco con uno striscione: «Tifi Roma e te ne vanti in perizoma e tacco alto»

Fan ferita dal microfono di Axl Rose

Nel video, pubblicato da The Advertiser, la rockstar Axl, 60 anni, lancia il microfono tra la folla e poi alza trionfalmente le braccia in aria. Il momento dell'impatto non viene mostrato, ma il video mostra un piccolo momento di apprensione tra la folla, presumibilmente dopo che è stata colpita. La donna è stata colpita in pieno volto con il microfono lanciato tra la folla alla fine dell'ultima canzone della band. La donna ha detto all'Adelaide Advertiser che il microfono l'ha colpita sul ponte del naso, lasciandola sanguinante e iperventilata. Nella foto diffusa dopo l'evento, la donna si è immortalata con lividi sul viso, sotto entrambi gli occhi e sul naso. Dopo aver subito il colpo la donna ha detto che un poliziotto fuori servizio l'ha presa da parte, si è preso cura di lei e ha tentato di fermare l'emorragia dal naso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA