Gérard Depardieu a Capodanno irrompe alla tv russa cantando "Parole parole"

Mercoledì 1 Gennaio 2020 di Riccardo De Palo

Capodanno d'eccezione alla tv russa con Gérard Depardieu, che poco dopo la mezzanotte si è esibito cantando in francese "Parole, parole", con la cantante Zara.  Conquesta canzone, dopo Mina e Alberto Lupo, si sono cimentati anche Dalida e Alain Delon.

Depardieu e Houellebecq in “Thalasso”. Due anime della Francia in film

Parigi, Gerard Depardieu vende il suo ristorante e mette tutto all'asta

Zara è una vera celebrità in Russia, con 1,5 milioni di follower su Instagram. Pubblicato lo scorso 25 dicembre, il video è stato visualizzato 140 mila volte sui social solo nei primi giorni. Non è la prima volta che Depardieu si cimenta con i classici della canzone. Nel 2017, aveva organizzato un concerto incentrato sui brani di Barbara.

 


Depardieu di recente ha lasciato la cittadinanza francese per quella russa, per ragioni fiscali, anche se non sono mancati i guai anche in questo campo: di recente l'Agenzia delle entrate di Novosibirsk, in Siberia, dove l'attore ha preso la residenza, ha bloccato i suoi conti correnti. Si tratterebbe, però, di una misura precauzionale, poiché Depardieu è diventato imprenditore individuale a partita Iva, per assicurare il pagamento dei debiti nei confronti del fisco e delle eventuali sanzioni tributarie. 
 

Buon amico di Putin, l'attore è impegnato in molti progetti, anche cinematografici, in questo Paese in cui vive per parte dell'anno. Tra questi, un film in cui dovrebbe interpretare il ruolo di Breznev. Di recente, inoltre, ha lanciato un brand di prodotti alimentari il cui nome è, semplicemente, Depardieu. 

Ultimo aggiornamento: 17:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA