Gaetano Curreri, come sta dopo l'infarto: «Ho sconfitto questo figlio di...». Il cantante degli Stadio migliora

Gaetano Curreri, sollievo dopo l'infarto: «Ho sconfitto questo figlio di...». Come sta il cantante degli Stadio
3 Minuti di Lettura
Sabato 7 Agosto 2021, 09:01 - Ultimo aggiornamento: 8 Agosto, 10:59

Gaetano Curreri, il cantante degli Stadio, rassicura i fan sul suo stato di salute dopo l'infarto che lo ha colpito il 30 luglio nel corso di un concerto a San Benedetto del Tronto. L'artista è tornato a parlare sui social, esultando per il pericolo scampato e ringraziando tutti coloro che gli sono stati accanto: «Anche questo grande figlio di pu**ana l’abbiamo sconfitto! - ha scritto - Difficile trovare parole per descrivere quanto vi sono grato per tutto l’affetto ricevuto».

Gaetano Curreri, ecco come sta: migliorano le condizioni di salute del leader degli Stadio

Curreri ha voluto dedicare un pensiero al personale medico che si è preso cura di lui: «Un ringraziamento particolare lo dedico a una vera generazione di fenomeni che mi ha tempestivamente soccorso sul palco, all’UTiC e al centro di emodinamica dell’ospedale Mazzoni di Ascoli». E poi un pensiero alla band degli Stadio: «Un ultimo ringraziamento va ai miei compagni di una vita Roberto e Andrea e alla mia manager Laura, ancora qui a pochi km da me, mi sono sempre rimasti vicino». Gaetano Curreri ha concluso il suo post con un messaggio di speranza: «Fra pochi giorni mi dimetteranno, ci sentiamo presto. Vi voglio bene. Gae».

 

Gaetano Curreri, come sta 

Per Gaetano Curreri prosegue il miglioramento clinico: ha iniziato la mobilizzazione e il recupero procede regolarmente. Lo comunica l'ospedale di Ascoli. Curreri, per il quale era stato completato l'iter di rivascolarizzazione coronarica, è ricoverato nell'ospedale «Mazzoni» dalla sera di venerdì 30 luglio, quando ha accusato il malore durante l'esibizione sul palco nella Riviera delle Palme.

© RIPRODUZIONE RISERVATA