Gabriele Corsi: «Ma non vi fate schifo?». La denuncia del conduttore sui social a difesa del padre

Gabriele Corsi: «Ma non vi fate schifo?». La denuncia del conduttore sui social a difesa del padre
2 Minuti di Lettura
Domenica 1 Agosto 2021, 17:03 - Ultimo aggiornamento: 18:29

Gabriele Corsi, conduttore radiofonico e televisivo e storico componente del Trio Medusa, ha denunciato sui social ciò che è successo al padre. Dalle parole di Corsi emrgono amarezza e rabbia per un episodio che sembra proprio aver segnato il suo genitore: «Ieri hanno rubato il portafoglio a mio papà. A parte il gesto (approfittarsi di una persona anziana e in evidente difficoltà) per il quale non ho abbastanza aggettivi dispregiativi… ma, mio padre, è da ieri che non parla “perché si sente in colpa”. Ma non vi fate schifo?».

In tanti hanno commentato il post del conduttore e anche i suoi followers non hanno avuto esitazione alcuna a schierarsi dalla sua parte. C’è, tra questi, chi ha rivelato di avere vissuto vicissitudini analoghe. «A mia madre hanno rubato la borsa dalla macchina parcheggiata al cimitero. Ho detto tutto. Purtroppo no, non si fanno schifo, finiamo con il sentirci sempre in colpa noi derubati». Oppure: «Mio padre si allontanò di pochi metri dall’auto nuova. Il tempo di girarsi e gliela portarono via, proprio a lui che le aveva sempre comprate di seconda mano. L’assicurazione non rimborsò e lo incolpò di disattenzione perché denunciò la verità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA