Fiorella Mannoia, ira social: «Non pubblicizzo prodotti dimagranti: è una truffa»

Lunedì 4 Novembre 2019

 Fiorella Mannoia mette in guardia i suoi fan con un post sulla sua pagina Facebook ufficiale. Scrive in maiuscolo, che sui social è come urlare, e se ne scusa aggiungendo di farlo perché «è importante»«Continuano ad arrivarmi messaggi da persone che mi chiedono delucidazioni su un prodotto dimagrante che viene pubblicizzato da dei farabutti che usano la mia faccia come esca - scrive la cantante -. Non comprateli, sono truffe».

Centinaia i "Mi piace" e i commenti, moltissimi ironici. «Io l'ho comprato e ora canto da Dio!», scrive Edoardo, mentre in tanti la ringraziano per «averci avvisato». C'è chi gli suggerisce di «adire a vie legali» e chi suggerisce una bella ritorsione. «Fossi in te, inizierei a pubblicizzare pizza, torte mimosa, profiteroles e carbonara. Tiè», consiglia Fabrizio, raccogliendo un gran numero di "Like".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma