Fedez è stato operato: ecco come sta. «La forza dai miei figli»

L’intervento al San Raffaele di Milano. L’annuncio dato da Chiara Ferragni

Fedez è stato operato: ecco come sta. «La forza dai miei figli»
di Mattia Marzi
5 Minuti di Lettura
Mercoledì 23 Marzo 2022, 22:21 - Ultimo aggiornamento: 24 Marzo, 09:41

Fedez è stato operato. Ricoverato al reparto solventi del San Raffaele di Milano, il rapper si è sottoposto ieri mattina a un delicato intervento chirurgico che, nonostante le indiscrezioni iniziali, sarebbe riuscito. Fedez sarebbe stato operato all’addome, ma l’indiscrezione circolata ieri non è stata confermata. A rompere il silenzio sulle condizioni di salute della voce di “Mille”, ieri pomeriggio, dopo che la notizia relativa al ricovero e all’intervento chirurgico era ormai diventata di dominio pubblico (è tra gli artisti italiani più amati e seguiti), è stata la moglie Chiara Ferragni. Naturalmente sui social. L’influencer e ha condiviso sul suo account Instagram una foto scattata domenica, quando la famiglia ha festeggiato anticipatamente il primo anno di Vittoria Lucia Ferragni, la secondogenita della coppia, nata il 23 marzo dello scorso anno: «Abbiamo scattato queste foto domenica, con qualche giorno in anticipo perché sapevamo che oggi papà sarebbe stato in ospedale (ma sarà presto a casa)», ha scritto la Ferragni nel post, condiviso con i suoi 26,6 milioni di follower. 

Fedez malato e operato, ora è al San Raffaele: i trascorsi, la malattia, le reazioni

LO SCATTO
Le immagini ritraggono la famiglia attorno a una torta a tre piani personalizzata, con dei pupazzetti e decorazioni colorate. L’influencer ha anche condiviso tra le sue stories un video realizzato dai fan con in sottofondo “Vittoria”, la canzone – inclusa nell’album “Disumano”, uscito lo scorso autunno – che Fedez ha dedicato alla bambina: «Quando me ne vado via da te / è come se non fossi andato via, mai andato via da te», canta il 32enne rapper milanese. C’era proprio Chiara Ferragni, come riferito da alcune fonti, ad accompagnare e ad assistere ieri Fedez nel reparto di via Olgettina, nello stesso polo sanitario che insieme avevano sostenuto durante la prima ondata di Covid-19 con la raccolta fondi per la terapia intensiva d’emergenza allestita nelle prime fasi della pandemia. Oltre alla moglie a dare sostegno al rapper c’era anche la mamma-manager, Annamaria Berrinzaghi. 

LE CURE
Dopo l’operazione Fedez sarebbe stato sottoposto a nuovi esami per stabilire il percorso di cure da affrontare. Il rapper non ha svelato quale sia la sua malattia, ma a dispetto di quanto riportato in questi giorni la patologia non avrebbe niente a che vedere con la demielinizzazione, il processo – Fedez scoprì di soffrirne nel 2019, in seguito ad una risonanza magnetica – che in larga parte dei casi può portare alla sclerosi multipla (anche se all’indomani dell’annuncio della malattia da parte del rapper, il 18 marzo, sul sito del San Raffaele di Milano è stato pubblicato un articolo con il quale l’ospedale ha sottolineato il fatto di essere un centro di riferimento mondiale nello studio della malattia autoimmune). Si tratterebbe, invece, di una malattia che, in seguito alla diagnosi (e a pochi giorni dall’annuncio sui social, tra le lacrime: «Mi è stato trovato un problema di salute, ma per fortuna con un grande tempismo»), ha costretto il rapper ad entrare in sala operatoria. Era stato lui stesso, lunedì, dopo giorni di silenzio, a comunicare gli aggiornamenti sulle sue condizioni di salute ai suoi 13,6 milioni di follower su Instagram, preannunciando l’operazione: «Domani per me sarà una giornata importante, volevo ringraziare tutte le persone che mi hanno scritto in questi giorni mandando tanta positività», aveva scritto il rapper.

In effetti il mondo dello spettacolo – ma anche della politica – si è stretto in questi giorni intorno a Fedez. Ieri gli ha mandato un affettuoso messaggio sui social anche Amadeus: «Forza Fedez, siamo tutti con te». Su tutti hanno spiccato i messaggi di personaggi che in passato hanno avuto seri problemi di salute, come Carolyn Smith (che nel 2015 si ammalò di tumore al seno), Vittorio Feltri (ha rivelato che gli è stato trovato un nodulo al seno), Laura Boldrini («So che non è facile accettare di avere un problema di salute», ha scritto l’ex presidente della Camera) e Emma. Mauro Corona martedì sera a “Carta Bianca”, su Rai3, si è commosso: «Io darei un rene per vederlo guarito. Mi dispiace per lui e per tutti quelli che stanno male. Purtroppo ci sono passato nella mia famiglia. Vorrei soffrire al posto di chi sta male». Sempre lunedì sera, poche ore prima di entrare in sala operatoria, Fedez – ringraziando tutti per il supporto – aveva rivolto un pensiero ai due figli, Leone e Vittoria, che ieri, nel giorno dell’operazione, hanno trascorso l’intera giornata con la zia Valentina Ferragni: «Grazie alle nostre due stelle che riescono a creare una magia senza nemmeno rendersene conto: darmi la forza di affrontare tutto questo». Tanti i messaggi anche da parte dei fan: «Forza Federico, passerà e sarà tutto un brutto ricordo».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA