Fabio Volo tende la mano a Fedez: «Non ho nulla contro di te, confrontiamoci in diretta Instagram»

Fabio Volo tende la mano a Fedez: «Non ho nulla contro di te, confrontiamoci in diretta Instagram»
3 Minuti di Lettura

Fabio Volo tende una mano a Fedez. Dopo la "lite" in seguito alle polemiche che hanno circondato il gesto del rapper, che poco prima di Natale, insieme alla sua community su twitch, aveva donato mille euro a cinque persone a Milano. «Mi dispiace se ti sei sentito offeso - scrive Volo su Instagram -  non ho nulla contro di te e sono favorevole alla beneficenza. Avevo criticato solo un pò il modo però mi hanno fatto notare che è una questione di età».

Fedez replica a Fabio Volo: "Beneficenza si fa in silenzio? Ho donato 100mila euro e sono una merda"

Fabio Volo su Instagram cerca di chiarisi con Fedez dopo le polemiche che si erano scatenate le scorse settimane quando l'attore, durante la trasmissione radiofonica 'Volo del Mattinò, aveva criticato il rapper che aveva distribuito cinquemila euro in pacchetti da cinque raccolti sul suo canale Twitch affermando (Volo, ndr) che la beneficenza si fa in silenzio. Ma la replica di Fedez non si era fatta attendere: «Visto che Fabio Volo mi ha giustamente criticato -aveva detto il rapper in un video su Instagram - vorrei invitarlo a partecipare a questa iniziativa che non gli sarà arrivata all'orecchio e a cui hanno aderito tantissimi suoi colleghi. Ho messo mano al mio portafoglio donato 100mila euro di tasca mia, non avrei voluto dirlo ma visto che Fabio Volo si è sentito in dovere di dire che avrei dovuto mettere mano ai miei soldi, faccio questa cosa poco elegante».

Volo tende così la mano a Fedez affermando che probabilmente il fraintendimento che ha scatenato, come spiega l'attore, l'odio dei follower del rapper nei suoi confronti è dovuto a «uno scontro generazionale» e propone a Fedez un confronto in diretta Instagram: «prima che io aderisca alle cose che mi hai offerto e lo faccio volentieri -prosegue Volo- potremmo dimostrare che due persone che hanno punti di vista diversi non devono essere insultati o gli si deve augurare la morte. Ci si può confrontare -ribadisce- Una società dove tutti la pensano allo stesso modo non evolvé mai».

«Noi possiamo, su questo mezzo (Instagram, ndr) che non è il mio, -continua l'attore nel video- trasformare questo odio in amore. Facciamo una diretta Instagram davanti a tutti -incalza-dove tu mi esponi le tue idee e io le mie, dimostriamo che due persone si possono confrontare senza scontrarsi. Tu mi parli delle opere di beneficenza che stai facendo e io, se sono d'accordo -prosegue Volo- aderisco. E lo farò non solo con i soldi ma con il tempo, con la divulgazione, utilizzando la radio o scrivendo un programma televisivo o programma per Instagram».

L'attore propone quindi a Fedez un «incontro di generazione» concludendo: «Non mi aspetto che i tuoi follower mi amino ma confrontiamoci, troviamo degli obbiettivi comuni per fare grandi cose. Se vuoi fare questo incontro io sono qui, vengo in pace, vengo con affetto e con amore».

Video

Lunedì 28 Dicembre 2020, 11:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA