MATTEO SALVINI

Elodie contro la Lega per il blocco della legge sull'omofobia: «Indegni, non dovreste essere in Parlamento»

Martedì 30 Marzo 2021
3
Elodie contro la Lega per il blocco della legge sull'omofobia: «Indegni, non dovreste essere in Parlamento»

Elodie contro la Lega, ancora una volta. La cantante questa volta attacca il partito di Matteo Salvini poiché sta tentando di fermare la legge Zan contro l'omofobia. «Questa gente non dovrebbe essere in Parlamento. Questa gente è omotransfobica», scrive Elodie nelle sue Instagram stories, condividendo una serie di articoli sul tema. La cantante si scaglia in particolare contro il senatore leghista Simone Pillon, commentando la notizia con l'aggettivo «indegni». Non è la prima volta che Elodie si scontra con le posizioni della Lega, prendendo posizione in favore dei temi Lgbt.

Elodie e il video del provino a X Factor, haters scatenati: «Sei tutta rifatta». Lei risponde così

© RIPRODUZIONE RISERVATA