Elisa Isoardi a Verissimo sulla relazione con Matteo Salvini: «La storia più importante della mia vita»

Sabato 23 Gennaio 2021 di Eva Carducci
Elisa Isoardi a Verissimo sulla relazione con Matteo Salvini: «La storia più importante della mia vita»

Elisa Isoardi si racconta nel salotto di Verissimo: «A tre anni si hanno pochissimi ricordi, i miei genitori si sono separati a quell'età, e sono andata a vivere con mia madre. Lei ha fatto tutto per me, di tutto per mandarmi nelle scuole private e mandarmi a Roma. Una donna unica. Papà mi è mancato, lo conosco poco, era bellissimo, però ci siamo uniti in una parte difficile della sua vita, quando è stato male. La conoscenza da adulti è più difficile rispetto la vita passata insieme. Riconosco tante cose di lui in me. A sedici anni sono andata a Roma per fare in teatro, mi ha appoggiato su tutto».

Elisa Isoardi e Raimondo Todaro: «Ecco la verità sul nostro rapporto»

Continua la Isoardi ricordando anche Fabrizio Frizzi: «Speravo di fare l'insegnante, poi mamma mi ha iscritto a un concorso di bellezza e poi sono approdata al teatro, per superare la timidezza. Ero timida e non parlavo, è un'ottima palestra e insegna il rapporto con gli altri. A diciotto anni mamma mi ha iscritto a Miss Italia, dove ho vinto la fascia di Miss Cinema. Fabrizio Frizzi, un uomo incredibile, una persona incredibile che mi ha sempre incoraggiato nel mio lavoro. Mi manca lui e il consiglio che era sempre pronto a dare».

La Isoardi ha raccontato anche il suo periodo a La Prova del Cuoco e la rottura con Matteo Salvini: «Il ritorno a "La Prova del Cuoco" è coinciso con il momento in cui ci siamo lasciati con Matteo. Qualsisi cosa hai passa, il pubblico lo sapeva, ho fatto il possibile, ma non ero in forma. Con lui è stata la storia più importante della mia vita, ho sofferto tanto, non conta chi lascia o no, dopo cinque anni è sempre un fallimento la fine della storia. Ognuno ha i propri tempi, ci sono voluti tre anni per metabolizzare, ma ora condivido solo i ricordi più belli. Bisogna avere il rispetto dell'amore che è stato e del tempo per metabilizzare. Non ho nessuna risposta, queste sono le mie». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA