Diletta Leotta compie 30 anni, maxi festa in Sicilia senza Can Yaman. Polemica per le "donne-lampadario"

Diletta Leotta compie 30 anni, la maxi festa in Sicilia: ma Can Yaman è assente. Si sono lasciati?
4 Minuti di Lettura
Lunedì 16 Agosto 2021, 13:31 - Ultimo aggiornamento: 18 Agosto, 10:27

Un amore altalenante quello tra Diletta Leotta e Can Yaman. Anzi, una storia che, il gossip vuole altalente. Da mesi a ogni apparizione pubblica di uno dei due quando l'altro della coppia manca i rumors si alzano. "Crisi tra la conduttrice e l'attore". A destare l'attenzione e la preoccupazione dei fan ora è stata la festa di compleanno della bella Diletta. Neanche in un'occasione così speciale come i 30 anni della Leotta la star turca era presente. Sarà crisi? Niente annunci ufficiali di rottura, nessun messaggio dei diretti interessati, ma da settimane la coppia sui social è scoppiata. Nessuna foto insieme. La conduttrice di Dazn, che compie gli anni oggi, il 16 agosto, nelle scorse ore ha dato il via alla sua festa di compleanno nel catanese, in attesa dello scoccare della mezzanotte. Can però era l'assente tra gli assenti. Nessuna traccia dell'attore turco.

Diletta Leotta, la festa in casa

La festa, organizzata in pompa magna da Diletta, si è svolta nel giardino della villa dei suoi genitori. Un white party da favola a bordo piscina. Un abito bustier con spacco molto profondo che poco lasciava all'immaginazione e che anzi metteva in risalto l'impeccabile forma fisica. La neo 30enne non si è fatta mancare nulla: musica, cibarie di ogni tipo, abiti sfavillanti. Si sono esibiti persino ballerini e acrobati. Presenti anche alcuni vip come Elodie, che si esibita in un piccolo show canoro, Rossella Fiamingo, reduce dal bronzo olimpico, e Daniele Battaglia che ha fatto un discorso per la collega. Impssibile non notare l'assenza dell’attore di DayDreamer, che ha suscitato non pochi rumors, soprattutto tra chi non ha mai creduto alla veridicità di questo amore. Quale sarà la verità? per ora ciò che è certo è che è vero che l'assenza viene notata più della presenza.

La polemica per le donne lampadario

Si scatena sui social e balza in testa ai trend la polemica per alcune foto del party in cui si vedono delle giovani donne «trasformate» in lampadario: le ragazze infatti hanno un paralume sulla testa. «Le donne lampadario a un compleanno di una donna nel 2021 per me sono degradanti», twitta qualcuno.

«Le ragazze usate in stile soprammobile sono un qualcosa di riprovevole» fa eco qualcun altro. «Per il suo compleanno, colei che ribadisce che la bellezza "capita", ingaggia delle donne per vestirsi da lampadario» è un altro dei commenti di riprovazione. «Ciao, che lavoro fai? La donna-lampadario ai compleanni delle vip che fanno discorsi edificanti a Sanremo» dice ancora un altro.

Qualcuno fa notare anche: «Magari non è una sua scelta, forse è l'agenzia che si occupa di questi eventi a partorire boiate del genere. In ogni caso, se sei un personaggio pubblico, non puoi accettare che vengano usate "donne-lampadario" alla tua festa». Infine c'è chi pensa ci siano emergenza più importanti in questo momento: «#DilettaLeotta nel bene e nel male in tendenza con quello che sta succedendo a migliaia di donne in Medioriente» è uno dei commenti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA