Progetto “Ragazze Madri-cuciamo loro un futuro”: in 15 ospitate per seguire un corso di alta sartoria

Progetto “Ragazze Madri-cuciamo loro un futuro”: in 15 ospitate per seguire un corso di alta sartoria
2 Minuti di Lettura

Si è concluso con successo il progetto “Ragazze Madri- Cuciamo loro un futuro” di Alliance for African Assistance. Le 15 donne, ospitate all’interno di strutture di accoglienza di primo piano, hanno seguito un corso di alta sartoria artigianale che prevedeva un periodo di tirocinio presso rinomati laboratori di sartoria. Un progetto, reso possibile grazie generoso contributo della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale, che mira all'inserimento lavorativo e all’inclusione sociale di madri svantaggiate, che hanno difficoltà a mantenere sé stesse e i loro figli.

Uno degli obiettivi principali è quello di garantire la costruzione di competenze professionali ed esperienze lavorative concrete che facilitano l’inserimento delle madri nel mondo del lavoro. Un secondo obiettivo è quello di favorire l’integrazione sociale delle madri all’interno del tessuto socio economico italiano. La scuola di formazione e le aziende che hanno ospitato le tirocinanti ha rappresentato un’occasione unica per raggiungere entrambi gli scopi.

Vale la pena inoltre ricordare l'asta di beneficenza dello scorso novembre, in occasione dei 50 anni di attività della casa editrice “Il Cigno Edizioni”, con quadri di artisti del calibro di Afro, Ceccobelli, Giovannoni, Manzù, Dorazio, Pizzi Cannella e Gregorio Botta, insieme anche a maglie originali e firmate di calciatori top, Totti, ad esempio. Opere d’arte e cimeli calcistici che hanno contribuito a finanziare il progetto “Ragazze Madri- Cuciamo loro un futuro” di Alliance for African Assistance e che hanno aiutato 15 donne in difficoltà.
L’organizzazione Alliance for African Assistance è stata fondata negli Stati Uniti e dal 1989 lavora per fornire sostegno sociale, culturale ed educativo a tutti coloro che soffrono di disagio economico.

Sabato 16 Marzo 2019, 15:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA