Claire Bretécher, morta la fumettista creatrice di Agrippina: le sue strisce pubblicate su Linus

Martedì 11 Febbraio 2020
Claire Bretécher, morta la fumettista creatrice di Agrippina: le sue strisce pubblicate su Linus

Morta Claire Bretécher, regina del fumetto francese, l'ironica creatrice de "I frustrati". Fra le poche donne a imporsi nel mondo dei fumetti degli anni settanta era apprezzata anche in Italia dove le sue strisce erano pubblicate su Linus. «È con profonda tristezza che le edizioni Dargaud annunciano il decesso di Claire Bretécher, il 10 febbraio 2020, all'età di 79 anni», si legge nel comunicato diffuso oggi dalla sua casa editrice, ripreso con cordoglio da tutta la stampa francese.

Margot Robbie per Birds of Prey: «L’Italia e Arlecchino hanno ispirato la mia Harley Quinn»

"Bowie": tutti i colori del Duca bianco in un nuovo fumetto biografico

Con il suo tratto essenziale ed espressivo, Bretécher ha raccontato con i tormenti e le contraddizioni di femministe e intellettuali di sinistra, adolescenti capricciosi e donne in crisi, con uno sguardo autoironico e divertito, una sua prospettiva molto personale e femminile, graffiante ma mai cattiva. I suoi personaggi de "I frustrati", "Agrippina" e "Cellulite" hanno anticipato spesso temi controversi, come la procreazione assistita, tanto che nel 1976 il filosofo Roland Barthes la definì "sociologo dell'anno".

Nata nel 1940 a Nantes, Bretécher si trasferì a 19 anni a Parigi per sfuggire alla famiglia e la provincia che le stavano strette, spinta dalla sua passione per il disegno. Fra le poche donne in un universo maschile, comincia a lavorare nel 1963 con René Goscinny l'autore dei testi di Asterix e Lucky Luke. Ha collaborato con le principali testate del fumetto francese - Tintin, Spirou e Pilote - ma è stata anche fra i fondatori de L'Echo des Savanes. E per anni le sue strisce de "I Frustrati" sono state pubblicate sul settimanale "Le Nouvel Observateur". Nel 2015 il Beaubourg le ha dedicato una mostra a Parigi. Bretecher amava anche dipingere quadri nella sua casa di Montmartre, dove viveva con il marito Guy Carcassone e godeva di una splendida vista su Parigi.
 

Ultimo aggiornamento: 18:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma