Camilo Guevara morto a 60 anni, il figlio del Che stroncato da un infarto a Caracas

Lavorava come direttore del progetto del Centro Studi "Che Guevara" a L'Avana

Caracas, morto a 60 anni Camilo Guevara figlio del Che: stroncato da un infarto
2 Minuti di Lettura
Martedì 30 Agosto 2022, 15:56

È morto Camilo Guevara, figlio secondogenito di Ernesto Chè GuevaraSecondo quanto confermato da fonti diplomatiche, Camilo Guevara "March" è deceduto ieri nella capitale venezuelana, Caracas «a seguito di una tromboembolia polmonare che ha portato a un infarto», come riporta l'agenzia di stampa statale cubana Prensa Latina. Aveva 60 anni. Laureato in Diritto del Lavoro, lavorava come direttore del progetto del Centro Studi Che Guevara a L'Avana, istituzione incaricata di promuovere la conoscenza del pensiero, della vita e del lavoro del padre.

Cuba, lascia Raul Castro: il potere va tutto al presidente Diaz-Canel. Cosa cambia

Morto Camilo Guevara: Cuba in lutto

La morte di Camilo è stata annunciata  dal presidente cubano Miguel Diaz-Canel su Twitter. «Con profondo dolore diciamo addio a Camilo, figlio del Che e promotore delle sue idee in qualità di direttore del Centro Che, che conserva parte della straordinaria eredità del padre. Un abbraccio alla madre, Aleida, alla vedova e alle figlie e all'intera famiglia Guevara March», si legge nel messaggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA