Carolina Marconi nuda dopo l'operazione al seno: «Il tumore mi ha ucciso in tanti modi»

In attesa della sua ultima chemio, l'ex gieffina invita a fare prevenzione

Carolina Marconi: «Il tumore mi ha ucciso in tanti modi: eccomi nuda come quando sono venuta al mondo»
3 Minuti di Lettura
Venerdì 29 Ottobre 2021, 15:20 - Ultimo aggiornamento: 16:26

Carolina Marconi torna a parlare della sua lotta contro il tumore al seno e ancora una volta sceglie i social per farlo. L'ex gieffina si mostra in uno scatto senza vestiti, immersa in una vasca. «Nuda come quando sono venuta al mondo», scrive.

Carolina Marconi nuda dopo l'operazione al seno

Carolina Marconi, attraverso il suo racconto della malattia sui social, continua a promuovere tra le donne l'importanza della prevenzione del tumore al seno. In occasione del Bra Day, la giornata internazionale per la consapevolezza della ricostruzione mammaria, l'ex gieffina aveva raccontato di aver subito un'operazione di mastectomia (l'asportazione chirurgica dei seni) ad aprile di quest’anno dopo che le è stato diagnosticato un tumore. 

Nella giornata di oggi decide di postare una foto nuda, in cui si mostra ancora una volta senza capelli e senza nascondere gli effetti della chemio. «Questa sono io oggi - scrive -  Il tumore mi ha ucciso in tanti modi (non lo nego, anche se ho sempre cercato di restare forte) ora sono pronta a rinascere. Eccomi nuda come quando sono venuta al mondo. Pelatina ma con una voglia di vivere che non so neppure dirvi qui. Mi vedete come sono, perché con il tempo ho imparato ad amare le mie cicatrici ed il mio corpo».

Ad attenderla nei prossimi giorni è l'ultima seduta del ciclo di chemioterapia. «L’amore e la forza ce le abbiamo dentro… dobbiamo solo imparare a tirarle fuori quando serve… quando la vita ti mette difronte ostacoli insormontabili. Il 10 novembre mi aspetta l’ultima chemio e non vedo l’ora che finisca questo snervante percorso, è ora di Risorgere».

L'ex gieffina ribadisce poi l'importanza della prevenzione: «Sta finendo il mese rosa della prevenzione ma voi non abbassate mai la guardia. Continuate a fare le visite che servono, prenotate pap test ed ecografie annuali. Amatevi sempre, con affetto Carolina».

© RIPRODUZIONE RISERVATA