Bruno Vespa e la moglie bloccati in ascensore in hotel a Milano: liberati dai vigili del fuoco

Il giornalista commenta: "C'è di peggio"

Bruno Vespa e la moglie chiusi in acensore in hotel a Milano: liberati dai Vigili del fuoco
2 Minuti di Lettura
Martedì 7 Dicembre 2021, 11:12 - Ultimo aggiornamento: 13:52

Chiusi in ascensore, l'incubo di tutti o quasi. Disavventura stamani per il giornalista Bruno Vespa e la moglie Augusta Iannini che sono rimasti bloccati in ascensore all'interno dell'hotel Entreprise di Corso Sempione a Milano.

Bologna, condòmini negano ascensore a un disabile. La rabbia di J-Ax: «È bloccato a casa, offro i miei avvocati per aiutarlo»

Donna partorisce nell'ascensore dell'ospedale bloccato da un guasto: madre e figlia stanno bene

La coppia è stata liberata dopo l'intervento dei vigili del fuoco. «C'è di peggio», ha commentato poi Vespa, sul filo dell'ironia, al telefono.

© RIPRODUZIONE RISERVATA