Maria Elena Boschi risponde a Dagospia: «La mia vita privata non ha tolto impegno al mio lavoro»

Giovedì 24 Settembre 2020

Un messaggio chiaro, firmato dall'onorevole Maria Elena Boschi e indirizzato a Dagospia e, in particolare a Roberto D'Agostino, per fuguare ogni dubbio. «A differenza di quanto scrivi oggi, non ho mai trascurato Italia Viva - Ha dichiarato - Ho fatto campagna elettorale come tutti i miei colleghi, sia dove siamo andati bene che dove siamo andati peggio. Dalla Campania alla Toscana fino alla Liguria e alla Puglia ci sono sempre stata».

Maria Elena Boschi, il fidanzato Giulio Berruti doveva partecipare al Gf Vip. Signorini: «Erano entrambi entusiasti»

E quindi un riferimento all'attività più recente: «E sono stata sui media oggi, ma anche nell’ultima settimana, su Tg2 Post e Uno Mattina. I miei rapporti con Matteo, Ettore, Teresa e tutti i dirigenti di Italia Viva sono ottimi. La mia vita privata non ha tolto tempo al mio impegno professionale».
 


La puntualizzazione si lega a quanto riportato da Dagospia nella giornata di ieri, quando si parlava della scomparsa dalla scena politica della deputata durante il periodo più caldo della campagna elettorale che ha preceduto le ultime votazioni. La frequente presenza sui rotocalchi per la storia d'amore con Giulio Berruti, così, secondo il giornale fondato da D'Agostino avrebbe portato Matteo Renzi «a toglierle il ruolo di front runner del partito, di cui è anche capogruppo». Adesso, tuttavia, è arrivata la smentita per mano della interessata. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA