Bolsonaro e 35.000 pillole di Viagra per i militari: ira opposizione in Parlamento. Il presidente: «Ecco a cosa servono»

Bolsonaro e quelle 35mila pillole di Viagra per i militari: imbarazzo in Parlamento. Il presidente-soldato: «Ecco a cosa servono»
3 Minuti di Lettura
Martedì 12 Aprile 2022, 20:06 - Ultimo aggiornamento: 13 Aprile, 00:47

Nei vaccini anti Covid non crede troppo, ma su altri farmaci Jair Bolsonaro, il presidente-soldato del Brasile ha granitiche certezze: il Viagra serve a migliorare le prestazioni dei militari e quindi via all'acquisto di 35mila pillole blu. L'opposizione in Parlamento trasecola e protesta: «Perché i cittadini devono pagare queste particolari medicine per i militari?»

Già, perché? Detto che l'esercito brasiliano conta sulla carta, tra effettivi, riservisti e soggetti alla leva, su oltre 40 milioni fra uomini e donne su 212 milioni di abitanti  e detto anche che le pillole in questione sono riservate "solo" a Marina e Aeronautica, la questione è sbarcata con grande polemica in Parlamento e non solo. Per fortuna il Brasile non si è più dovuto difendere dal 1865 ovvero dalla guerra con il Paraguay. E non è che le forze armate abbiano finanziamenti da scialare: un numero impressionante di mezzi militari (aerei e navi compresi) è inservibile per mancanza di pezzi di ricambio e manutenzione. 

Come riporta il Guardian, anche la cantante Zélia Duncan ha chiesto ai suoi 568mila follower su Twitter spiegazioni su questa fornitura "bellica". «Mi sento impotente», ha risposto uno di loro. Anche il vignettista seguitissimo Miguel Paiva ha provato a rispondere alla domanda.

.

Il deputato Marcelo Freixo ha ricordato che  «l'amministrazione Bolsonaro ha indugiato sull'acquisto di vaccini Covid, ma ha approvato l'acquisto di 35.000 pillole di Viagra per le forze armate».

Sospetta qualcosa Ciro Gomes, prossimo sfidante di Bolsonaro in nome del centrosinistra: «Non si starà sviluppando un'arma segreta?»

Ma i militari cosa dicono? Non è come credono i maliziosi, il Viagra è stato comprato e distribuito fra i militari per «curare l'ipertensione polmonare». Una toppa peggio del buco anche perché Bolsonaro ha fatto dell'immagine del macho militare la sua cifra.  L'ex capitano dell'esercito e paracadutista, 67 anni, ama mostrare i muscoli. Ama vantarsi della virilità sua e del paese in cui ha rentrodotto le parate militari davanti al palazzo presidenziale.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA