Bob Odenkirk collassa sul set, ricoverato d'urgenza in ospedale: paura per l'attore di Breaking Bad

Bob Odenkirk ricoverato d'urgenza in ospedale: paura per l'attore di Better call Saul
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 28 Luglio 2021, 13:37 - Ultimo aggiornamento: 14:03

L'attore Bob Odenkirk, 58 anni, è stato trasportato d’urgenza in ospedale dopo avere accusato un malore. A riportarlo il sito americano TMZ, che cita diverse fonti vicine alla produzione della serie Better call Saul, lo spin off di Breaking Bad. L’attore, celebre per avere vestito i panni del personaggio di Saul Goodman in Breaking bad e poi nella suddetta serie spin-off, non si è sentito bene mentre era sul set, in New Mexico, dove stava girando i nuovi episodi di Better call Saul.

Bob Odenkirk collasso, cosa è successo

Odenkirk è collassato sul set mentre era circondato dal resto del cast. I membri della troupe, ma anche gli altri attori l'hanno soccorso immediatamente e hanno chiesto aiuto a un’ambulanza. Il veicolo ha caricato l’attore e lo ha portato in ospedale. Non è chiaro se l'attore cinquantottenne avesse già ripreso i sensi o meno nel momento in cui è stato messo sul mezzo ospedaliero. Restano ignote le cause del malore e le attuali condizioni di salute dell’interprete statunitense.

© RIPRODUZIONE RISERVATA