Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Arisa: «Con gli uomini ho chiuso, vorrei avere un figlio, ma da sola»

Le confessioni della cantante

Arisa: «Con gli uomini ho chiuso, vorrei avere un figlio, ma da sola»
3 Minuti di Lettura
Giovedì 18 Agosto 2022, 12:58 - Ultimo aggiornamento: 13:05

Rosalba Pippa, in arte Arisa torna a parlare di sé. La vincitrice di Sanremo 2009 ed ex giudice di X Factor, questa volta lo ha fatto in un'intervista fiume rilasciata al settimanale "Oggi". La cantante classe 82' nata a Genova ha voluto parlare del suo rapporto con gli uomini e della sua idea di amore, usando parole un po' disilluse a riguardo. Arisa non ha mancato di parlare anche dell'eventuale idea di avere dei figli, su questo tema la sua risposta ha un po' sorpreso: «Vorrei averne, ma da sola».

Arisa: «Ognuno, ognuna di noi, è la regina di sé stessa»

L'intervista ad Arisa

«Ci rinuncio all’amore. Lo dico a malincuore perché da piccola l’ho sempre sognato» esordisce così Arisa nella sua intervista. Alla vigilia dei suoi 40 anni, e dopo la fine della storia con il suo maestro di "Ballando con le stelle", Vito Coppola, l'artista cresciuta a Pignola (Basilicata) si definisce «in convalescenza», ma si dice sicura quando afferma di non voler più soffrire per amore: «Ho capito che devo avere a che fare con persone della mia età, è difficile relazionarsi con chi è più piccolo. Non sempre mi sono presa cura dell’altro, in questo ultimo amore l’ho fatto e non ha pagato. Bisogna trovare l’equilibrio giusto, in cui sei amata tanto quanto ami».

Quando le viene chiesto se nel suo futuro ci sarà mai un figlio Arisa risponde: «Penso sarebbe meglio senza un compagno. Perché ho paura dell’amore che finisce, per me l’amore è davvero per sempre. Mi fa impazzire l’idea della morte, della fine di un rapporto, che i miei genitori possano andare via. Fossi più spensierata, avrei un compagno, dei figli». Riguardo il suo difficile rapporto con gli uomini chiosa: «neanche stare con le donne sarebbe una soluzione, e dire che ho iniziato a battermi per i diritti nel 2010, quando non era di moda. Capita che alcune ragazze mi facciano capire che vorrebbero qualcosa di più, a me però piacciono gli uomini».

Ballando con le Stelle, Vito Coppola abbandona lo show: ecco il motivo

© RIPRODUZIONE RISERVATA