Arianna David, ex Miss Italia, a Domenica Live: «Mazzate dal mio ex e mi ha puntato una pistola alla testa»

Arianna David, ex Miss Italia, a Domenica Live: «Mazzate dal mio ex e mi ha puntato una pistola alla testa»
di Eva Carducci
4 Minuti di Lettura
Domenica 31 Gennaio 2021, 18:09 - Ultimo aggiornamento: 18:16

Arianna David, l'ex Miss Italia, arriva nello studio di Domenica Live mostrando delle foto con lividi sul mento: «Questa è una conseguenza delle botte che ho preso, sono picchiata e pedinata dal mio ex, mi ha rotto il mento è un dito. Nel 2012 ho conosciuto questo ragazzo, e sono uscita con lui per un paio di mesi. Onestamente era nata una simpatia, e poi iniziato il disastro più totale nella mia vita. Io non ho più vissuto per tre anni. Questa persona è completamente impazzita, queste cose le ho sempre ascoltate in programmi come "Chi lo ha visto?" e "Quarto Grado", non pensavo mai di dover provare la stessa situazione sulla mia pelle. Mi reputo una donna non stupida, una donna di mondo una donna che sa parlare, quindi come è possibile che mi sia successa una cosa del genere? Nella vita ci sono dei momenti in cui sei talmente fragile che evidentemente fai degli sbagli.

Domenica Live, Claudio Villa, nuove rivelazioni: «Manuela ha altri 5 fratelli»

Domenica In, Ornella Vanoni tra Covid e depressione: «Un anno al buio, senza accendere mai la luce. Sono stata sola»

Racconto choc

Prosegue il racconto scioccante: «Ogni volta che uscivo me lo ritrovavo sotto casa, per strada, se gli dicevo di allontanarsi mi sputava. Una volta mi ha anche sbattuto contro la saracinesca di un negozio, mi ha dato una mazza da baseball sul ginocchio. Non potrò mai scordare il dolore che ho provato, perché ho pensato che mi si fermasse il cuore in quel momento. Non lo auguro a nessuno di provare sulla pelle determinate botte come quelle inferte con una mazza da baseball. Diciamo che mi è andata bene quando con il caricatore di un telefono mi ha rotto il mento, poteva prendermi l'occhio, o il viso, e lui mi diceva sempre che mi avrebbe ammazzato con le armi. Non ci credevo, fino a che un giorno non me ne ha puntata una in testa. Io mi chiedo come ho fatto a rimanere fredda in quella circostanza. E questo non è l'unica circostanza in cui sono stata minacciata. Tutto è durato 3 anni. Non è che io volevo continuare a vederlo, era lui che continuava a perseguitarmi. Dovevo vederlo, altrimenti pensavo che mi avrebbe ucciso se non lo avessi fatto. Le persone che avevo intorno, le persone per strada, nessuno è mai intervenuto. Nessuno mi ha mai aiutato. Ero da sola con i miei figli. A Roma l'ho denunciato dai Carabinieri, i miei figli hanno dovuto assistere a questa cosa. Lui è stato arrestato, gli hanno tolto le armi, ma non so che fine abbia fatto ora. Ha portato il braccialetto cinque giorni ma non è mai stato in carcere per i suoi crimini».

Dopo questa parentesi difficile arriva un argomento diverso, quello dello scontro con Antonella Elia. L'ex Miss Italia ha infatti fatto delle dichiarazioni pesanti su di lei: «Antonella odia tutti, avrebbe bisogno di parlare con qualcuno di questo disagio che vive, oggi alle uomini alle donne, dovrebbe parlare con qualcuno che gli spieghi che cos'è l'amore».

In collegamento in studio arriva l'ex fidanzato di Antonella Elia: «Ancora non mi vuole Antonella, sono ancora il suo ex» commenta Pietro Delle Piane che risponde, per la sua ex, alle critiche della David: « Questa è la tua opinione, secondo me non è caduta in nessuno scivolone. Antonella credo che faccia molto bene quello che fa. Se tu ritieni che non è capace questa è semplicemente la tua opinione». La David si difende: «Antonella è spumeggiante, sa fare il suo lavoro, ma io parlavo solo di quello scivolone, quando ha detto che avrebbe strappato i capelli ricciolo per ricciolo alla De Grenet...poi facciamo le campagna sulla violenza contro le donne! Sono d'accordo con te sul non strumentalizzare la malattia, ma in quell'occasione, con Samantha de Grenet, è stata molto aggressiva».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA