Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Anne Heche è morta, staccati i macchinari: era in coma dopo un incidente d'auto

Come volontà dell'attrice, la famiglia avvierà la donazione degli organi

Anne Heche, l'attrice in coma dopo l'incidente: «È celebralmente morta»
3 Minuti di Lettura
Venerdì 12 Agosto 2022, 10:19 - Ultimo aggiornamento: 13 Agosto, 14:31

Anne Heche è morta. L'attrice americana di 53 anni era in coma dalla scorsa settimana dopo un grave incidente d'auto. La famiglia in giornata aveva annunciato che Anne era cerebralmente morta e che sarebbero state staccate le macchine che la tenevano in vita. Come volontà dell'attrice, la famiglia avvierà la donazione degli organi. 

 

L'annuncio della famiglia 

«Purtroppo, a causa del suo incidente, Anne Heche ha subito una grave lesione cerebrale anossica e rimane in coma, in condizioni critiche. Non ci si aspetta che sopravviva», aveva comunicato oggi il portavoce della famiglia. «È stata a lungo una sua scelta di donare i suoi organi e viene tenuta in vita per determinare se alcuni sono vitali. Vogliamo ringraziare tutti per i loro gentili auguri e preghiere per la guarigione di Anne e ringraziare il personale dedicato e le meravigliose infermiere che si sono prese cura di Anne al Grossman Burn Center presso l'ospedale di West Hills». 

Anne Heche, nell'incidente ha distrutto una casa. La proprietaria: «Ho perso tutti i beni di una vita»

L'incidente: alla guida sotto effetto di cocaina 

Sull'incidente d'auto indaga la polizia. Secondo una prima ricostruzione l'attrice era alla guida dell'auto e si è schiantata contro un'abitazione, generando un incendio. In un primo momento la presenza di una bottiglia di vodka all'interno dell'auto aveva fatto pensare che la donna fosse ubriaca. I test tossicologici hanno smentito, appurando invece che l'attrice aveva assunto cocaina prima di mettersi alla guida. Per spegnere le fiamme c'è voluta più di un'ora e la donna è stata estratta con il corpo coperto di ustioni. 

Anne Heche, il successo dopo una vita difficile tra abusi e lutti familiari  

Alle spalle Anne Heche c'è una storia travagliata. Il padre, direttore di un coro, muore di AIDS quando lei aveva 14 anni. Nello stesso anno muore anche il fratello Nate in un incidente stradale. Un'altra sua sorella, Cynthia, era morta pochi mesi dopo la nascita per un problema al cuore, mentre nel 2006 sua sorella Susan è morta per un cancro al cervello.

Si trasferisce a Chicago con la madre dove lavora come cantante in vari locali e studia recitazione durante gli studi alla scuola superiore. Dopo il diploma entra nel cast della soap opera, Destini, girata a New York, in cui per quattro anni interpreta il doppio ruolo delle gemelle Marley e Vicki Hudson. Il debutto sul grande schermo arriva nel 1993 nel film "Le avventure di Huck Finn" e nel 1997, anno in cui recita nei film Donnie Brasco. L'attrice fece scalpore quando annunciò la sua relazione con l'attrice Ellen DeGeneres, alimentando il gossip e soprattutto la sua popolarità.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA