Alice Sabatini dopo la vittoria a Miss Italia: «Ingrassata 15 chili con attacchi di panico, sono finita in ospedale»

Mercoledì 29 Gennaio 2020
Alice Sabatini (Instagram)

«Sono entrata in depressione di testa. Un periodo nero», ora è felice fra lavoro e fidanzato, ma per Alice Sabatini, incoronata Miss Italia nell'edizione 2015, quello dopo la vittoria del concorso è stato in realtà un periodo molto difficile.

LEGGI ANCHE Fidanzati dicono addio per un anno a cibo spazzatura e serie Netflix e perdono 220 kg

È stata attaccata per via di una frase poco felice detta durante la competizione - «Avrei voluto vivere negli anni ’40. Tanto, come donna, non sarei andata in guerra» - e poi sono arrivati i problemi di depressione: «Un mese dopo la vittoria pesavo 15 kg in più – ha spiegato a “Diva e donna” - Un disastro. Mangiavo schifezze a più non posso. Sono entrata in depressione di testa. Un periodo nero. Prima, attaccata su tutti i fronti, poi questo sbalzo di peso. Quindici chili in più, tutti sulla parte alta, il viso, il seno e la pancia. Dovevo portare in giro l'immagine della ragazza più bella d'Italia e mi ritrovavo con questa faccia gonfia. Rifiutavo di mettermi la corona».

I regime alimentare che aveva provato sono stati sbagliati ed è arrivata in ospedale: «Ho preso a fare tutte le diete, a prendere pasticche. Niente. Blocco totale. Attacchi di panico, mai avuti prima. Sono finita all'ospedale disidratata per una dieta sbagliata a base di verdure crude e poca acqua. Ho rischiato il blocco renale. Avevo toccato il fondo».
Infine la salvezza, ha scoperto di essere celiaca: «Da allora mangio tutto, ma senza glutine. Ho perso 4 kg in una settimana. Mi sono sbloccata di testa. È stato fondamentale anche Gabriele (Benedetti, il fidanzato) che mi faceva sentire bella nonostante i chili in più».

Ultimo aggiornamento: 20:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA