Passignano, beccato da un passante a rubare nelle auto in sosta: arrestato

Passignano, beccato da un passante a rubare nelle auto in sosta: arrestato
1 Minuto di Lettura
Martedì 1 Giugno 2021, 05:00

LA VICENDA
PASSIGNANO Si improvvisa investigatore e fa arrestare un ladro intento a rubare nelle auto in sosta dopo un pedinamento in collaborazione con i carabinieri. E' successo in via Marconi, e tutto si è svolto in pochi minuti, con i militari dell'aliquota radiomobile del nucleo operativo della compagnia di Città della Pieve che poi hanno bloccato, in flagranza di reato, per furto aggravato continuato su autovetture, un trentatreenne già noto alle forze di polizia e senza fissa dimora.
L'uomo ha pensato di passare al setaccio le autovetture parcheggiate per verificare quelle che erano state accidentalmente lasciate aperte, rovistando al loro interno. L'atteggiamento più che sospetto è stato notato da un cittadino che ha immediatamente allertato la centrale operativa dei carabinieri che ha inviato una pattuglia sul posto, rimanendo però in continuo contatto telefonico con il cittadino che non ha mai perso di vista il malvivente sino a quando i militari hanno individuato l'uomo. Sottoposto a perquisizione personale, il fermato è stato trovato in possesso della refurtiva: occhiali da sole, portafogli, denaro. L'uomo è stato condotto negli uffici di Città della Pieve per le incombenze di rito, poi è stato trattenuto presso la camera di sicurezza, in attesa di giudizio per direttissima che, celebrato ieri, ha portato alla convalida dell'arresto e all'emissione dell'obbligo di dimora. S.Can.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA