Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Gubbio, gara di solidarietà per Alessio e Kevin

Gubbio, gara di solidarietà per Alessio e Kevin
2 Minuti di Lettura
Giovedì 27 Maggio 2021, 05:00
LA VICENDA
GUBBIO Fanno passi avanti i medici del centro grandi ustionati dell'ospedale Bufalini di Cesena che hanno effettuato mini-interventi di ricostruzione di parte dei tessuti lesionati dalle ustioni riportate in larga parte del corpo da Alessio, il diciassettenne eugubino rimasto gravemente ferito il 7 maggio scorso nelle esplosioni con incendio al laboratorio della Green Genetics dove si lavoravano la cannabis light e l'olio essenziale al vocabolo Canne Greche nella zona di Sette Strade alle porte della città. Gli è stata praticata anche la tracheotomia per aprire una via respiratoria alternativa a quella naturale. I sanitari confidano nel fisico robusto e la fibra forte per gestire le condizioni del ragazzo che resta in prognosi riservata, con i familiari che gli sono vicini essendosi trasferiti a Cesena con l'aiuto dell'amministrazione comunale di Gubbio. Ci vorranno tempo e pazienza, ma la stazionarietà del quadro clinico, anche dopo l'amputazione della gamba destra è un elemento giudicato con favore. I due giovani feriti, Alessio e in modo più leggero il ventottenne Kevin Dormicchi, stanno ricevendo un sostegno dalla città. Sono state attivate le raccolte fondi per dare un contributo concreto alle famiglie. Per Alessio si è aperta subito una mobilitazione e ieri la sua famiglia ha voluto esprimere i sentimenti di gratitudine verso quanti hanno contribuito e stanno tutt'ora contribuendo. I genitori hanno sottolineato «la solidarietà mostrata da tutta la comunità eugubina che costituisce un motivo di stimolo e di forza necessari per proseguire nella dura battaglia da vincere».
Con la causale Insieme per Alessio si possono versamenti volontari sul riferimento Iban IT69S0103038480000002056148 Monte dei Paschi di Siena Bic PASCITMMGUB Patrizia Manuali conto corrente numero 20561,48. Si sono mobilitati anche gli amici di Kevin che quando il ragazzo era ricoverato in ospedale a Branca si sono presentati davanti la sede del circolo Beverly in via Boreale, che condividono come gruppo, esibendo lo striscione Daje Kevvo, postando sui social la foto accompagnata dall'emblematico «Lotta e vinci insieme a noi! Saluti di buona guarigione». Per aiutare a sostenere le considerevoli spese mediche, di riabilitazione e a livello di supporto psicologico di Kevin, che indossa un busto e ha la vita profondamente cambiata dal giorno dell'esplosione, si può utilizzare l'Iban IT35V36081051382759 81975991, oppure utilizzare una Carta Postepay a nome del padre Giacomo Dormicchi, con una ricarica volontaria alla Postepay Evolution numero 5333171138648833 con il codice fiscale da indicare DRMGCM61S24E256D. Si può specificare la causale Un aiuto per Kevin.
Massimo Boccucci
© RIPRODUZIONE RISERVATA
© RIPRODUZIONE RISERVATA