Furti alle cassiere: condannate dopo dodici anni

Furti alle cassiere: condannate dopo dodici anni
1 Minuto di Lettura
Giovedì 13 Gennaio 2022, 05:01

LA SENTENZA
Ci sono voluti oltre dodici anni ma alla fine la sentenza definitiva è arrivata: due donne sono state condannate per furto commesso nel 2009, dunque come detto quasi tredici anni fa.
I fatti. Le due donne nel settembre del 2009 avevano dato vita a un furto all'interno di un negozio agendo con destrezza e contando anche sull'azione di una complice. Mentre quest'ultima infatti distraeva le due commesse, le sue complici entravano in azione andando a portare via soldi proprio dalle borse delle due commesse.
Complessivamente, secondo quanto fu ricostruito, le due ladre riuscirono a portare via un bottino di oltre mille euro. Destrezza massima ma fino a un certo punto, dal momento che sono state beccate e quindi finite sotto processo. Qualche settimana prima le tre avevano messo a segno un altro furto con le stesse modalità, portando via quasi duecento euro dal portafoglio di un'altra commessa in un altro negozio.
Da quel momento si è aperto un lunghissimo iter giudiziario arrivato fino alla Cassazione. Negli ultimi giorni, la suprema corte ha finalmente messo un punto su questa vicenda. Le due ladre sono state così condannate definitivamente a tre anni di reclusione, mentre la complice a un anno e mezzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA