Atti vandalici nei parchi, spaccata centralina delle luci ai Rimbocchi

Atti vandalici nei parchi, spaccata centralina delle luci ai Rimbocchi
2 Minuti di Lettura
Martedì 7 Settembre 2021, 05:02

VITA DI QUARTIERE
Tempi duri per i parchi cittadini. Si allunga infatti la lista di cattivi comportamenti e veri e propri atti vandalici. Subito dopo il danneggiamento al Book Crossing del parco Chico Mendez, brutta sorpresa anche all'area verde dei Rimbocchi. Un parco dove nel tempo non sono mancati i problemi e sembra non esserci fine alla piaga dei vandali. Nella notte fra domenica e lunedì è stata fatta a pezzi la cabina delle luci dei campetti da beach volley e calcetto. «Non è la prima volta», spiega al Messaggero Antonio Lusi, presidente dell'associazione Mirò che gestisce l'adiacente circolo e si prende cura, con fatica, del parco. La centralina è stata danneggiata forse per provare ad accendere le luci, ma anche se i vandali fossero riusciti ad aprire lo sportello, non sarebbe stato possibile accendere l'impianto. «Non è funzionante già da tempo a seguito di danneggiamenti passati». Sul come poter evitare simili casi di vandalismo l'associazione va dritta al punto. «Torniamo sempre al solito discorso delle telecamere. Purtroppo chi frequenta l'area sa bene che non ci sono. L'impianto funzionerebbe da deterrente e comunque permetterebbe di poter provare a cercare gli autori dei danneggiamenti», aggiunge Lusi che da tempo ha provato a chiedere al Comune l'installazione dell'impianto di videosorveglianza. Telecamere sono presenti nel versante opposto ai campetti, nella zona del cva dove ci sono gli uffici comunali, ma non in quella zona. Una beffa perché proprio ai campetti spesso si radunano gruppi di giovanissimi che, nonostante i richiami, sporcano ripetutamente l'area. Stavolta è andata peggio, c'è stato anche un danno e individuare gli autori sembra impossibile. Poche ore prima un danno è stato effettuato invece al Chico Mendez. La mini biblioteca è stata fatta a pezzi e l'associazione Natura Urbana ha chiesto al Comune di poter visionare le immagini delle telecamere per individuare gli autori. Rimanendo in tema di cattivi comportamenti, lo scorso fine settimana segnalati rifiuti all'anfiteatro del parco di Montegrillo, probabilmente il risultato di una serata passata da gruppi di ragazzi che anziché utilizzare i cestini hanno lasciato tutto a terra.
Riccardo Gasperini

© RIPRODUZIONE RISERVATA