Sezze, undici bimbi positivi scontro tra Di Raimo e Lucidi

Sezze, undici bimbi positivi scontro tra Di Raimo e Lucidi
2 Minuti di Lettura
Domenica 5 Dicembre 2021, 05:01

IL CASO
Da 7 a 16 in un solo giorno. E' l'incremento dei contagi Covid registrati nelle ultime 24 ore nel comune di Sezze. Un dato che all'allarma gli esponenti di minoranza del Consiglio comunale che tornano a fare pressing sul sindaco Lidano Lucidi affinché assuma iniziative condividendole con l'opposizione - per il contenimento della pandemia, tanto più che negli ultimi giorni ci sono stati 11 casi Covid nella scuola d'Infanzia dell'istituto Valerio Flacco. Dal 24 novembre scorso, fino all'ultimo bollettino della Asl diffuso ieri, sono state registrate nel territorio setino 77 positività, con un'escalation che non deve assolutamente lasciare indifferenti, commentano i sei consiglieri di minoranza, del centrosinistra e del centrodestra.
LE ACCUSE
Nell'ultima assise civica abbiamo dato delle precise indicazioni al sindaco e alla sua maggioranza, sia in termini di monitoraggio che in termini di controllo. Ad oggi non abbiamo avuto nessun riscontro e i positivi continuano ad aumentare. Aspettiamo che il capo dell'amministrazione si attivi per arginare e tenere sotto controllo l'andamento territoriale della pandemia, scrivono in una nota a firma congiunta Sergio Di Raimo, Armando Uscimenti, Alessandro Ferrazzoli e Dorin Adrian Briciu, Serafino Di Palma e Orlando Quattrini.
La discussione in Consiglio era stata avviata in merito all'apertura da parte del sindaco 15 giorni fa - di un tavolo per un piano anti-Covid. Il primo cittadino Lucidi aveva comunicato all'aula la riunione tenuta, con le forze dell'ordine, Protezione civile e medici di famiglia, al fine di valutare il da farsi in caso di un aggravamento della situazione Covid.
L'opposizione aveva subito rimproverato al sindaco, durante l'assise civica, di essere stata esclusa da argomento che non poteva essere considerato soltanto d'interesse della maggioranza. Ma al di là della polemica, i consiglieri di minoranza avevano fatto proposte specifiche, come ad esempio quella di coinvolgere la Protezione civile in un'attività di pattugliamento al fine di scoraggiare assembramenti o altri comportamenti assunti in violazione della normativa anti-Covid. I
eri il consigliere Di Raimo ha aggiunto che la sola attività di sensibilizzazione non basta a contenere i contagi ma servono monitoraggio e controllo.
LA REPLICA
Quando ho tenuto la riunione, due settimane fa, l'ho fatto come iniziativa personale ha replicato il sindaco Lidano Lucidi e l'indice era pari all' 1,22. Sono d'accordo sui controlli, ma gli stessi devono essere proporzionati alla situazione in atto. Il monitoraggio dei dati lo stiamo facendo. In quanto alle proposte dell'opposizione benvengano. Ok al coinvolgimento della Protezione civile. Ma mi sia consentito di fare una precisazione sui controlli. Con la nuova amministrazione sono arrivati a Sezze quattro carabinieri in più. L'organico della Polizia locale lo abbiamo ereditato.
Rita Cammarone
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA