Ricercato per stalking, arrestato durante un posto di blocco

Ricercato per stalking, arrestato durante un posto di blocco
2 Minuti di Lettura
Martedì 12 Ottobre 2021, 05:01

I CONTROLLI
È stato sorpreso durante un posto di controllo e arrestato perché nei suoi confronti pendeva un'ordinanza di custodia per atti persecutori nei confronti della moglie. Si tratta di un uomo di 66 anni, originario di Monte San Biagio, arrestato dai carabinieri di Sabaudia in zona Borgo Vodice. I militari operanti, durante un servizio di pattuglia, hanno accertato grazie alla banca dati che il 4 ottobre era stato emesso il provvedimento dall' ufficio Gip del tribunale di Latina. Ultimate le formalità di rito, l'uomo è stato associato presso la casa circondariale di Vasto (Chieti)
I militari della compagnia di Latina, agli ordini del capitano Paolo Perrone, hanno svolto anche una serie di attività mirate tra Latina e Sezze finalizzate alla prevenzione e al contrasto dei fenomeni di criminalità ed illegalità diffusa.
Sono state 11 le persone denunciate a piede libero per reati diversi. Si tratta di un uomo di 29 anni, di Terracina, sorpreso alla guida della propria autovettura in evidente stato di ebbrezza alcolica, con un tasso alcolemico pari a 1,25 g/l quando il massimo è 0,5. Stesso discorso per un ragazzo di 20 anni (1,05 g/l) che si rifiutava di sottoporsi ad accertamento per rilevare lo stato di alterazione dovuto a stupefacenti. Una ragazza di 22 anni, invece, dopo un incidente è risultata sprovvista di patente e aveva un tasso alcolemico di 0, 94 g/l. Un uomo di 32 anni, inoltre, sempre per guida in stato di ebbrezza.
Denunciati per possesso di armi una donna di 29 anni che in auto aveva una lama di 23 centrimentri e un uomo di 54 che aveva una lama di 9. Analoga denuncia per un uomo di 31 anni trovato in possesso di un manganello metallico telescopico. Deve rispondere di detenzione di stupefacenti, invece, un trentenne trovato con 5 grammi di cocaina. Nel corso dei controlli segnalati al Prefetto quali assuntori di stupefacenti tre giovani trovati in possesso rispettivamente di piccole quantità di hashish, marijuana e cocaina. Durante le operazioni identificate 450 persone e controllati 211 autoveicoli, eseguite 25 perquisizioni e contestate 19 violazioni al codice della strada. Controllati 18 esercizi pubblici, ritirate 2 patenti e 1 carta di circolazione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA