Canottaggio, Sabaudia si prepara a un quadriennio di grandi eventi

Canottaggio, Sabaudia si prepara a un quadriennio di grandi eventi
3 Minuti di Lettura
Lunedì 10 Maggio 2021, 11:07 - Ultimo aggiornamento: 11:44

SABAUDIA - Manca meno di un mese alla terza prova di Coppa del Mondo di canottaggio che si svolgerà a Sabaudia dal 4 al 6 giugno. Il countdown è già iniziato e in città fervono i preparativi. Purtroppo, a causa della pandemia in corso, l'evento si svolgerà a porte chiuse ma sarà comunque una manifestazione di livello mondiale. La Federazione italiana canottaggio è entrata ufficialmente a far parte del comitato organizzatore Sabaudia MMXX. L'annuncio nei giorni scorsi. Anche perché quello che si aprirà a giugno sarà per la città pontina un quadriennio ricco di eventi internazionali per Sabaudia.


Un progetto articolato, a cui la diretta partecipazione di Fic conferisce ulteriore valore aggiunto, che vedrà realizzare in città 5 eventi internazionali, per il quale il Comitato ha ritenuto da subito fondamentale il coinvolgimento e il supporto di diversi partner istituzionali. «La Federazione entra a far parte del comitato organizzatore Sabaudia MMXX, con delibera del consiglio che rappresento ha commentato il presidente della Fic, Giuseppe Abbagnale - Analogamente alla nostra presenza negli altri comitati organizzatori. Far parte del comitato di Sabaudia è per l'Italia del canottaggio motivo di soddisfazione poiché significa poter lavorare ininterrottamente per tutti gli eventi che la città, grazie all'operatività del sindaco Gervasi e all'azione della Fic, è riuscita ad ottenere da World Rowing. Sarà un piacere collaborare per fare grande, nel canottaggio, anche questa parte d'Italia remiera».

«Ringrazio il presidente Abbagnale e tutta la Federazione per il supporto offerto all'organizzazione della Coppa del Mondo e dei futuri eventi sportivi internazionali già assegnati dalla Fisa - ha tenuto a sottolineare il sindaco Gervasi - ma soprattutto per aver creduto sin dall'inizio nelle enormi potenzialità di Sabaudia quale Città del remo e dello sport in generale». La città pontina ospiterà il campionato europeo junior nel 2022, i mondiali di costal rowing nel 2023 e il campionato europeo assoluto nel 2024. Intanto c'è attesa per la terza prova di coppa del mondo dopo che lo scorso anno l'evento era saltato per l'emergenza covid. Una cancellazione che aveva lasciato Sabaudia con l'amaro in bocca. L'assegnazione della tappa del 2021 ha riportato nuovo entusiasmo. A fine mese si dovrebbero conoscere i numeri di questa edizione in termini di nazioni partecipanti e atleti presenti.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA