Monumento all'inclusione illuminato alle 18: così Latina saluta David Sassoli

Monumento all'inclusione illuminato alle 18: così Latina saluta David Sassoli
2 Minuti di Lettura
Venerdì 14 Gennaio 2022, 05:04 - Ultimo aggiornamento: 09:04

 Nel giorno dei funerali di Stato Latina ricorda David Sassoli. Il Comune ha organizzato due appuntamenti. Alle 15 davanti all'ingresso principale del Palazzo Comunale, in collaborazione con la sezione di Latina del Movimento Federalista Europeo (MFE) e il Forum dei Giovani, verranno letti degli stralci degli interventi del Presidente del Parlamento Europeo e brevi testimonianze. Interverranno il sindaco Damiano Coletta e, in rappresentanza della Provincia di Latina, la consigliera provinciale Valeria Campagna.
Alle 18 verrà poi illuminato il Monumento all'inclusione, con l'esecuzione di alcuni brani musicali, una iniziativa organizzata dal Comune in collaborazione con la Fondazione Varaldo Di Pietro.

Era stato proprio David Sassoli, in veste di presidente del Parlamento Europeo, il 14 dicembre 2019, a inaugurare il monumento all'interno del Parco San Marco di Latina. L'opera, voluta e finanziata dalla Fondazione Varaldo Di Pietro che ne aveva affidato la realizzazione all'artista pontina Giovanna Campoli, è dedicata a Eunice Kennedy Shriver.

«Alla inaugurazione spiega il presidente della Fondazione, Giovanni Di Pietro - abbiamo avuto l'onore della presenza del presidente David Sassoli, che volle condividere con tutti noi i valori che quell'opera testimonia».
«A lui - continua Di Pietro - saremo sempre grati per la grande sensibilità confermata anche in quella occasione. Vogliamo ringraziarlo e salutarlonel giorno in cui la comunità internazionale gli rivolge l'ultimo saluto».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA