Economia, il rapporto di Confcommercio: «Segnali di ripresa per il 2021»

Il presidente Giovanni Acampora
di Francesca Balestrieri
3 Minuti di Lettura
Martedì 22 Giugno 2021, 05:03 - Ultimo aggiornamento: 09:39

 E' stato presentato da Confcommercio Imprese per l'Italia, nel corso della riunione di giunta, il rapporto annuale dell'Ufficio studi Confcommercio con l'analisi regionale, sull'andamento dei consumi 2021 e la rilevazione congiunturale di giugno di Pil e consumi. Ospite in modalità online il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giogetti. Presente il presidente Confcommercio Lazio e Lazio Sud e della Camera di Commercio Frosinone-Latina Giovanni Acampora e in modalità online il Ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti. Nel corso della riunione sono stati resi noti una serie di dati e numeri che lasciano sperare in una ripresa economica del Paese nel 2021.
Dal report emerge come, nell'ipotesi di un'assenza di nuovi contagi, Confcommercio prevede, pur mantenendo un atteggiamento prudente, per questo anno, una previsione di crescita dei consumi tra il 4,5% e il 5%. Archiviato il 2020, segnato, a causa dell'emergenza Covid, da un crollo complessivo dei consumi dell'11,7%, pari ad oltre 126 miliardi di euro, il Paese, oggi, può guardare con fiducia a una ripresa economica significativa, nonostante la situazione ancora molto difficile del terziario di mercato, in particolare la filiera turistica. A pesare, in questo ultimo anno, è stata sicuramente la riduzione del 60,4% della spesa dei turisti stranieri, pari ad una perdita di circa 27 miliardi di cui 23 concentrati prevalentemente nelle regioni del Centro-Nord.

La ripresa delle attività economiche e la vita sociale, a maggio e nella prima parte di giugno, in linea con la campagna vaccinale, hanno certamente aperto la strada ad un progressivo ritorno alla normalità. In questi ultimi due mesi, l'incremento dei consumi si attesta al +14,2%, il recupero del Pil a +2,9%. Una ripresa che fa ben sperare gli addetti ai lavori, che restano comunque molto cauti.


«Il rapporto annuale sull'andamento dei consumi ha sottolineato il presidente della Camera di Commercio Frosinone-Latina e di Confcommercio Lazio e Lazio Sud Giovanni Acampora disegna un quadro incoraggiante di ripresa economica del Paese. Ad oggi possiamo dire che, in questa primi sei mesi del 2021, si è registrata una ripresa della crescita dei consumi del 3,8%. Dobbiamo avere fiducia, coraggio e soprattutto dobbiamo continuare ad essere uniti. A lavorare in sinergia con tutte le parti coinvolte nella ripresa economia del Paese. La strada da percorrere è lunga, le difficoltà sono tante ma soltanto lavorando in sinergia possiamo pensare di riuscire a vincere questa importante battaglia».
Fra.Ba.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA