L'EVENTO
Al teatro Ariston di Gaeta sbarca questa sera alle 19 Terre d'Ulisse,

2 Minuti di Lettura
Giovedì 28 Ottobre 2021, 05:03

L'EVENTO
Al teatro Ariston di Gaeta sbarca questa sera alle 19 Terre d'Ulisse, il cortometraggio realizzato dalla Art&travel e storyteller Zaira Magliozzi e dal videomaker Antonio Visceglia. La proiezione autoriale, ricca di particolari emozioni e prodotta dal Parco regionale Riviera di Ulisse, è stato già presentato in occasione della 78^ Mostra Internazionale di Arte Cinematografica di Venezia. L'impegno sulla valorizzazione del brand cine-turistico da parte della presidente dell'ente Carmela Cassetta non si è fermato soltanto alla prestigiosa kermesse veneta, ma è proseguito con successo anche al recente Festival del Cinema di Roma con l'iniziativa Lazio Terre di Cinema. Ora l'opera è tornata finalmente a casa grazie alla passione e alla creatività della giovane imprenditrice-architetto di Gaeta Zaira Magliozzi, che dopo la pubblicazione del suo primo libro 15 minuti di bellezza al giorno sui meravigliosi paesaggi del territorio pontino, punta in alto anche con questo progetto. Prima dell'evento - ingresso gratuito, ma con prenotazione obbligatoria nel rispetto delle norme anti-Covid - è in programma una interessante tavola rotonda sull'importanza di impegnarsi sullo sviluppo della capacità di accoglienza delle produzioni cinematografiche e televisive da parte delle istituzioni locali. «Il ritorno economico e d'immagine derivanti dal trait-d'union cinema e turismo spiega Carmela Cassetta è reso possibile solo quando la politica si assume l'onere di semplificare e snellire le procedure burocratiche e di richiamare forte l'attenzione degli operatori di settore». L'obiettivo è di creare un fronte comune composto dalle varie istituzioni del comprensorio con un occhio sempre vigile su tematiche attuali come l'emancipazione femminile e la lotta ai femminicidi, nell'intento di unire, nel ruolo di amministratrice pubblica, arte e impegno sociale.
Andrea Gionti
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA