Incredibile rimonta, vince Coletta

1 Minuto di Lettura
Martedì 19 Ottobre 2021, 05:02

Il centrodestra non è riuscito a tenere neppure Latina. Ieri Damiano Coletta è stato rieletto con il 55% dei voti recuperando il distacco accumulato al primo turno di 13 punti percentuali e distanziando l'avversario, il candidato di centrodestra Vincenzo Zaccheo, di 10 punti. Una vittoria inaspettata. «Ma non per me» ha detto Coletta quando ormai il risultato era certo. «Ci ho sempre creduto». Una brutta sconfitta per l'avversario che preannuncia battaglia in consiglio comunale forte della maggioranza conquistata dalle liste al primo turno. Nel nuovo consiglio il sindaco sarà infatti sostenuto da 12 consiglieri (undici della coalizione Lbc, Pd, Riguarda latina, Per Latina 2032, più il 12 del Movimento 5 stelle) contro i 18 conquistati dal centrodestra. Con Annalisa Muzio per ora terza forza. Sotto al Comune si è radunata una folla in festa, un corteo partito dal comitato elettorale e arrivato in piazza del Popolo scandendo lo slogan «Latina Libera». Coletta è stato accolto da un applauso fragoroso e dopo il discorso si è concesso abbracci e selfie con i suoi sostenitori. Una vittoria storica. Nai il centrodestra unito aveva perso l'elezione di un sindaco. Mai il Pd aveva vinto un ballottaggio. Per i civici la conferma dopo cinque anni di governo cittadini.
Apruzzese, Buongiorno, Forlivesi alle pagine 33 e 35
Altri servizi
in Cronaca Nazionale

© RIPRODUZIONE RISERVATA