Cup e bar, novità in arrivo

1 Minuto di Lettura
Giovedì 28 Ottobre 2021, 05:03

Novità in vista a Goretti non solo per l'afegiuamento degli spazi e delle dotazioni sanitarie, ma anche per i servizi all'utenza. Chi ha avuto modo di entrare nell'area dell'ospedale da via Scaravelli avrà intravisto gli operai al lavoro nell'edificio a un piano alla destra dell'ingresso, negli spazi che un tempo venivano utilizzati per la centrale operativa del 118. E' lì che la Asl ha deciso di posizionare il Cup, il Centro Unico di prenotazione dove gli utenti pagano le prestazioni o prenotano visite ed esami. «I lavori saranno completati entro gennaio - spiega la manager Asl Silvia cavalli - e aquel punto potremo chiudere la tensostruttura e spostare qui gli sportelli». Finalmente l'utenza pontina non dovrà più - come ha fatto nell'ultimo anno per via del Covid - fare la fila e pagare i ticket all'addiaccio nel tendone del Goretti. Ma per fortuna non si tornerà neppure al passato quando si faceva la fila nel corridoio del Padiglione Porfiri in una commistione poco adeguata con i malati oncologici. Oltre agli sportelli del Cup e alla sala di attesa ci sarà spazio anche per altri ambulatori. Il Goretti tornerà nel 2022 ad avere anche un barnell'atrio dell'Ospedale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA