Covid, scende ancora il numero dei nuovi contagi

Covid, scende ancora il numero dei nuovi contagi
2 Minuti di Lettura
Domenica 10 Ottobre 2021, 05:02

LA PANDEMIA
Di nuovo in discesa la curva del covid sul territorio pontino: da 35 contagi a 22 nell'arco delle ultime 24 ore. Questa volta il maggior numero di nuovi tamponi positivi arriva dal comune di Cisterna, dove si registrano 7 contagi. Nella città capoluogo sono invece quattro, due quelli accertati rispettivamente a Cori, Fondi, Lenola e Spigno Saturnia, uno infine ad Aprilia, Santi Cosma e Damiano e Sezze.
I contagi complessivi arrivano così a 221 nei primi nove giorni di ottobre. Quello di ieri è stato però un altro giorno senza vittime, con l'ultimo decesso registrato lo scorso 18 settembre, l'unico dello scorso mese. Sono invece 114 le nuove notifiche di guarigione riportate nel bollettino dell'azienda sanitaria di Latina, due i ricoveri all'ospedale Santa Maria Goretti e infine meno di mille, 930 per la precisione, le dosi di vaccino somministrate. Nessuna sorpresa dunque dal report della Asl. Il virus continua ad essere sotto controllo e a registrare i maggiori contagi e soprattutto i ricoveri soprattutto tra la popolazione non vaccinata.
La diffusione del covid continua inoltre a riguardare soprattutto gli ambiti familiari ed amicali, ma l'attenzione resta alta per le scuole, iniziate da circa un mese, per le quali sono previste a Latina giornate dedicate all'esecuzione dei tamponi.
Uno sguardo anche al resto della regione: nel Lazio ieri i contagi registrati sono stati 230 su circa 22.700 test, tra antigenici e tamponi molecolari. Sono dunque 64 casi in meno nell'arco di 24 ore e 116 in meno rispetto al bollettino regionale di sabato scorso, 2 ottobre.
L'assessore alla Sanità Alessio d'Amato precisa che il rapporto tra positivi e tamponi è all'1,0%, mentre restano sostanzialmente stabili i dati relativi ai ricoveri. 358 pazienti si trovano attualmente ricoverati in area medica negli ospedali del Lazio mentre 52 persone sono in terapia intensiva. I cittadini positivi sono invece 9.239, di cui 8.839 in isolamento domiciliare. La campagna vaccinale prosegue anche con le terze dosi, che contano già 30mila somministrazioni agli over 80 e da qualche giorno anche agli operatori sanitari, a partire dagli over 60 con comorbidità o elevato rischio di esposizione.
Laura Pesino
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA