Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Basket, colpo inatteso della Benacquista Latina: arriva Rodriguez

Basket, colpo inatteso della Benacquista Latina: arriva Rodriguez
di Stefano Urgera
2 Minuti di Lettura
Venerdì 1 Luglio 2022, 11:46

L'ultimo colpo di mercato della Benacquista Latina è totalmente inatteso e testimonia la volontà di fare sul serio da parte del club nerazzurro. L'annuncio dell'ingaggio del play Yancarlos Rodriguez, anche lui con un biennale come tutti i contrattualizzati finora, sorprende per la caratura del cestista, soprattutto perché il team pontino s'avvarrà della facoltà di sforare il tetto dei 7 under 22 consentito dalla Fip. Aggiungendo Rodriguez ai 5 senior già sotto contratto (Fall, Moretti, Cacace, Parrillo, Cicchetti) ai due stranieri che saranno ingaggiati da Latina a breve, s'arriva 8: i pontini pagheranno una luxury tax di qualche migliaio di euro per sfondare il tetto consentito, prassi adottata in ogni stagione da quasi tutte le squadre che puntano ai vertici.
Rodriguez è nato 28 anni fa nella Repubblica Dominicana, a 6 anni si trasferì in Italia, facendo tutta la trafila nelle giovanili della Stella Azzurra Roma. Alto 1.87 per 86 kg di peso, Yancarlos dopo la canonica trafile in giovanili e minors, debuttò in A2 nel 2018 a Roseto, dove giocò tanto bene che fu chiamato da Cantù nella massima serie. I campionati però furono interrotti per il Covid, e Rodriguez negli ultimi due tornei ha indossato le maglie di Forlì e poi di Treviglio, sempre in A2, viaggiando alla media di oltre 10 punti, 4 rimbalzi e altrettanti assist per gara, disputando in entrambe le occasioni i play-off. Abituato a vincere, il regista vuole continuare: «Arrivare a Latina ed essere parte di un team che s'appresta a dare il via a un progetto ambizioso ed entusiasmante, è uno stimolo importante, un modo per continuare a mettermi in gioco - conferma Yancarlos - fin dai primi contatti mi sono sentito fortemente voluto dalla società ed è stata una bellissima sensazione. Sono convinto che Latina, che gioca in A2 da tanti anni, con il suo entusiasmo possa essere la squadra giusta con cui dare un miglioramneto alla mia carriera, puntando al raggiungimento di obiettivi importanti».
Come Cicchetti, anche Rodriguez ritroverà alla Benacquista vecchi compagni d'avventura: «Mi farà molto piacere giocare con Fall: con lui ho condiviso l'esperienza nel settore giovanile della Stella Azzurra. Incontrerò poi anche Sasà Parrillo, con cui ho disputato la tappa del 3×3 con la Nazionale e conosco anche Alberto Cacace, finora affrontato sempre da avversario».
Stefano Urgera
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA