Da Calipari a Enigma, i segreti degli 007 svelati agli studenti a Forte Braschi

di Cristiana Mangani
Due sale allestite in caso di emergenza di Stato: una per il presidente del Consiglio, l’altra per il Governo. E una terza, con una grande vetrata che guarda verso Roma e il Cupolone, predisposta di recente proprio per garantire la riservatezza di riunioni “delicate”. Forte Braschi apre per la prima volta a una scolaresca e a un ristretto numero di giornalisti. E dietro mura altissime e una fitta rete di telecamere si scopre il quartier generale dei servizi segreti che si occupano della sicurezza degli interessi degli...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 21 Aprile 2018 - Ultimo aggiornamento: 22-04-2018 19:04

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 1
QUICKMAP