Natale Disney con il robot tutto bianco

Natale Disney con il robot tutto bianco
2 Minuti di Lettura
Sabato 6 Dicembre 2014, 06:25

IL RECORD
Un robot gonfiabile tutto bianco, sensibile e affettuoso, al box office americano sta dando filo da torcere a supereroi, pinguini e perfino agli astronauti di Insterstellar. Il pupazzo spaccabotteghini si chima Baymax ed è il protagonista di Big Hero 6, il nuovo cartoon Disney in 3D che sbarcherà nelle sale il 18 dicembre, con la speranza di trascinare nei cinema le famiglie intere e nelle casse dei produttori gli stessi incassi record di Frozen, il blockbuster natalizio dell'anno scorso.
La storia di Big Hero 6, trasposizione di un fumetto Marvel, punta tutto sull'amicizia tra il robot, che fa l'infermiere, e un ragazzino genio dell'informatica, devastato dalla perdita del fratello. Tra i due personaggi, che formano una strana coppia, si creerà un'empatia che li renderà capaci di affrontare tante avventure nella città di San Fransokyo, un mix di San Francisco e Tokyo.
LE VOCI
Il cartoon è diretto da Don Hall e Chris Williams e prodotto dal mago dell'animazione John Lassiter. Nella versione italiana le voci dei protagonisti sono affidate a personaggi molto popolari: Flavio Insinna, Virginia Raffaele e il rapper Moreno, vincitore di Amici 2013, che canta anche la canzone del film.
«Non avevo mai fatto il doppiatore in vita mia e considero questa prima volta il mio regalo di Natale anticipato», racconta Insinna, 49 anni, sempre diviso tra il lavoro di attore e conduttore tv, attualmente alle prese con i pacchi di Affari tuoi su Raiuno. «Mi hanno affidato la voce di Baymax, l'operatore sanitario personale, rassicurante e coccoloso, che tutti vorremmo accanto. Soprattutto in questo Paese calpestato ogni giorno, in cui si taglia perfino sulla sanità...Ci vorrebbero dieci, cento robot bianchi per renderci la vita migliore».
Contenti dell'esperienza Virginia Raffaele, l'attrice comica che dà la voce alla “Zia Cass”, «un tipo frizzante e lunatico», e Moreno: entrambi raccontano di essere cresciuti in compagnia dei cartoon Disney. «La radio», racconta Virginia, «mi ha insegnato i tempi comici». E il giovane cantante: «Non è semplice creare una canzone per un cartone animato, ma questo film diverte e commuove».
Ed è Insinna, con la battuta pronta, a monopolizzare la presentazione italiana del cartoon. «La morale del film esprime la mia stessa filosofia: bastano le briciole», racconta Flavio. «I maestri che ho avuto - Gigi Proietti, Terence Hill, Diego Abatantuono - mi hanno insegnato che, nel nostro mestiere, non devi amare te stesso ma quello che fai. E ogni interpretazione o conduzione tv io la affronto come se fosse l'ultimo lavoro della mia vita».
E chi sono i suoi eroi personali? «Don Ciotti, il fondatore di Emergency Gino Strada e Maurizio landini. Ormai ci è rimasto solo lui».Per Big Hero 6, Disney e Medicinema bandiranno un'asta benefica per costruire una sala cinematografico all'interno del Policlinico Gemelli.
Gloria Satta
© RIPRODUZIONE RISERVATA