Coronavirus, Università: agli esami solo tre alla volta: ingressi limitati per le sedute di laurea

Università, agli esami solo tre alla volta ingressi limitati per le sedute di laurea
di Giampiero Valenza
3 Minuti di Lettura
Venerdì 6 Marzo 2020, 12:21 - Ultimo aggiornamento: 12:52

Per il coronavirus la didattica è sospesa anche nelle università di Roma ma non si fermano gli esami e le sedute di Laurea laddove già previste e dunque calendarizzate da tempo. Dalla Sapienza a Tor Vergata fino a Roma Tre. Negli atenei pubblici della Capitale, dunque, fino al 15 marzo non si terranno lezioni ed esercitazioni. Interdette tutte le attività disciplinari come stabilito dall'ultimo decreto varato dal governo.

Coronavirus, Nicole si laurea con un clic

Cosa diversa, invece, per le verifiche e le lauree comprese quelle dei dottorati. E se a Roma Tre in questi dieci giorni non sono previsti esami, a Tor Vergata ieri pomeriggio l'Ateneo ha diramato le informazioni necessarie per non interrompere le verifiche: le sessioni di esame dovranno svolgersi garantendo determinate precauzioni.
«Per le prove scritte - fa sapere l'università - dovrà essere assicurato il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro», arrivando a utilizzare anche più aule se i candidati sono molti e gli spazi non idonei. Per quanto riguarda gli orali, invece, «le prove dovranno essere calendarizzate secondo fasce orarie pre assegnate con massimo tre candidati presenti contestualmente». Anche in questo caso dovranno evitarsi contatti ravvicinati tra gli studenti e le commissioni.

Coronavirus, ecco come viaggiare in aereo liberi da germi: gli accorgimenti da adottare

I CONTINGENTAMENTI
Analogo canovaccio per le sedute di laurea: due candidati a seduta e non più di due accompagnatori per laureando.
Alla Sapienza lo stop alle lezioni universitarie per il virus ha svuotato le facoltà, seppur le strutture, gli uffici e i servizi (ad eccezione dell'asilo nido interno) sono regolarmente aperti. «Non c'è nessuno, è comodo sbrigare cose in segreteria», racconta una studentessa. Moltissime facoltà hanno in programma sedute di laurea fino al prossimo 15 marzo. Da Architettura (appelli il 10 e l'11) a Economia (dal 9 al 13), da Ingegneria civile (dal 9 al 31 marzo) a Medicina e Psicologia (percorsi triennali dal 12 al 20 marzo). Anche in questo caso si dovrà seguire un preciso protocollo: limiti di distanza e candidati scaglionati.
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA