Il premio Sulmona al maestro Sacchi

Domenica 5 Ottobre 2014
CULTURA
SULMONA L'appuntamento è per oggi alle 11 al chiostro dell'ex convento di Santa Chiara dove andrà in scena la cerimonia di chiusura del 41° Premio Sulmona. La rassegna, diventata uno dei grandi classici della cultura contemporanea d'Abruzzo, vivrà anche oggi un grande finale vista la partecipazione di artisti alle varie sezioni del premio e la qualificata giuria che ne ha valutato l'impatto. Basterà dire che solo per la sezione di arte contemporanea, sono state valutate 120 opere, tra dipinti e sculture, in rappresentanza di ben 20 nazioni.
Vediamo allora il parterre dei vincitori ad iniziare proprio dalla sezione di arte contemporanea dove la giuria presieduta da Vittorio Sgarbi ha premiato l'opera “Giada” di Claudio Sacchi (nella foto) di Firenze. Dietro Sacchi c'è la scultura in terracotta policroma “Famiglia di creta” di Yang-Sil Lee, artista della Corea del Sud mentre al terzo posto è stato votato “Ombre di paesaggio”, opera in tecnica mista su carta di Marco De Angelis di Sulmona. Sono poi state menzionate con la Targa d'argento e i premi acquisto le opere degli artisti Sonia Babini (Pineto - Teramo), Danilo Buniva (Roma), Valeria Cademartori (Roma), Gabriella Di Trani (Roma), Enzo Carnebianca (Roma), Vittorio Fava (Poggio Nativo Rieti), Tomoyo Haneishi (Giappone), Ana Kapor (Serbia), Alessandra Porfidia (Roma), Vito Sardano (Monopoli Bari) e Gruppo Astratto Totale.
Una commissione invece presieduta dal giornalista Rai, Paolo Corsini, si è invece occupata del Premio di giornalismo che quest'anno è stato attribuito a Peter Gomez (direttore de Ilfattoquotidiano.it) e a Myrta Merlino (conduttrice ed autrice della trasmissione “L'aria che tira” di LA7). Per la sezione editoria e comunicazione, la Targa “Città di Sulmona” andrà a Luigi Bisignani per il libro “Il Direttore” di edito da Chiarelettere. Infine, per quanto riguarda il Premio Sulmona di arte contemporanea Il premio riservato ai critici e storici dell'arte viene quest'anno assegnato a Cosimo Savastano.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

"Viaggio sul 44, l'autobus del diavolo"

di Pietro Piovani